Pan di spagna

3:55:00 PM


Come base per le torte farcite e decorate solitamente utilizzo la ricetta della torta margherita, ma questa volta ho voluto utilizzare questa vecchia ricetta che avevo nel mio ricettario apportando qualche piccola modica.
Eccola qui:

150 gr. di farina 00
50 gr. di amido
200 gr di zucchero
5 uova
4 cucchiai di olio evo
buccia di limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci

Montare a neve gli albumi. A parte montare i tuorli con lo zucchero, indi aggiungere l'olio, la buccia di limone, la farina il lievito e, se l'impasto è troppo duro, qualche cucchiaio degli albumi montati e messi da parte. Infine aggiungere gli albumi e girare delicatamente in modo da amalgamare bene il composto ma senza far smontare gli albumi.
Infornare per circa 25 minuti a 180 °C (ma dipende dal forno).

Potrebbero interessarti anche

12 commenti

  1. Lunaaaaaaaaa ma quante cose stupende hai fatto per il tuo bimbo!!!
    Un pezzo di schiacciatina la mangerei anche ora.
    Ma questo bellissimo pan di spagna me lo fai vedere anche farcito?
    io aspetto ciao

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo pan di spagna, complimenti!

    RispondiElimina
  3. hey luna quante cosine buone hai preparato, la schiacciata mi fa gola, col pan di spagna che torta hai preparato? Io ho intenzione di farne uno al cioccoalto per San Valentino.

    RispondiElimina
  4. Ciao Luna, ma che idee fantastiche che hai!
    Ho già messo il tuo blog nei preferiti, in caso di festa so dove copiare!

    RispondiElimina
  5. l'ariva... l'ariva... se ho tempo posto il resto nel pomeriggio ;-)
    Ciao e grazie a tutte

    RispondiElimina
  6. Confermo che la torta dell'asilo era buonissima (sono la maestra del piccolo). Il pezzo che mi hia lasciato a scuola, l'ho mangiato dopo pranzo. Brava.Angela

    RispondiElimina
  7. Ciao!!!Seguo da poco il tuo blog e devo davvero farti i complimenti perchè o trovo davvero bello e interessante. Ci tengo a dire che sono un pò ignorante su come funzionano queste cose e spero che anche scrivendo un commento in un post così vecchio tu lo legga e magari mi risponda perchè ho disperatamente bisogno di aiuto: proprio oggi ho provato la tua ricetta per il pan di spagna, tutto ok, inforno, inizia a crescere, crescere, crescere e poi....quando spengo il forno e lo apro si smonta!così ho un bellissimo pan di spagna con un gigante cratere nel mezzo.
    Secondo te a cosa è dovuto? non ho mescolato a sufficienza l'impasto? o come dice mio fratello è colpa del forno visto che ho lo stesso problema con tutte le torte e per la disperazione ho praticamente smesso di farle.....se potessi darmi un suggerimento sarebbe fantastico

    RispondiElimina
  8. Ciao AnnaBella, grazie per i complimenti, sei gentilissima. Dunque il tuo problema da quello che ho capito si presenta tutte le volte che cuoci tutte le torte, quindi sono d'accordo con tuo fratello. dovrebbe essere il forno. A mio avviso potrebbe trattarsi della temperatura troppo alta: il dolce fuori sembra cotto ma dentro è crudo.
    ti dico come ho sempre cotto io: forno statico a 170°C-180°C per 25-30 minuti. Prima di tale tempo NON devi mai aprire il forno, e trascorso questo tempo, fai la prova stecchino con lo stuzzicadenti o con uno spaghetto.
    Fammi sapere!!! :P ciao

    RispondiElimina
  9. Per prima cosa grazie per la risposta, rimango sempre sorpresa quando qualcuno trova il tempo per rispondere a un mio commento...insomma grazie per avere trovato un minuto per me!
    allora ne approfitto per dirti che questo tuo blog mi sta facendo tornare la voglia di cucinare, insomma tu sei una persona normale, con problemi normali, non uno di quei grandi cuochi che fanno sembrare tutto semplice, e poi fai cose fantastiche, soprattutto con i dolci.
    Detto questo voglio provare al più presto a rifare il pds anche perchè a parte il buco è venuto veramente buono e soprattutto soffice!!Proprio la ricetta che cercavo, grazie mille.
    Io l'ho cotto a 180° ma mi stà venendo il dubbio che non corrisponda alla temperatura reale del forno e che questa in realtà sia molto più alta perchè in generale tende a sbruciacchiare tutto quello che cuoce.
    La prossima volta lo cuocerò a una temperatura più bassa magari per un pò più di tempo, e ti farò sapere!
    ancora grazie

    RispondiElimina
  10. Grazie a te per la fiducia! I commenti sono tutti importanti, ad esempio se qualcuno capiterà qui con il tuo stesso problema, potrà trovare la risposta, ecco perchè, tempo permettendo, rispondo sempre. E spero di essere anche esaustiva eheheheheh
    Fammi sapere! ;)

    RispondiElimina
  11. Ps: visto il buco non ho potuto fare la torta farcita che a vrei voluto quindi ho " ripiegato" su una tua ricetta che mi ha permesso di ovviare al problema del buco. Ho fatto i lamingtons. Mi piacerebbe mandarti una foto ma...direi che non so come fare.Comunque sono buonissimi, ancora grazie!

    RispondiElimina
  12. se sei su fb puoi contattarmi via FB altrimenti pupi mandarmi una mail qui. lunanerazzurra(at)live.it
    mi fa piacere che ti siano piaciuti i lamingtons :) baci

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *