Lasagne al passato di verdure

4:26:00 PM

Quando 4 anni fa mia suocera mi ha detto di aver mangiato questa pietanza ho storto il muso... per me le lasagne al forno erano solo quelle con il ragù, solo qualche anno dopo ho fatto la prima variante, cioè le lasagne alla zucca.
Quando mio figlio ha lasciato il mio minestrone però mi si sono accese le lampadine, anche perchè per me le verdure sono importanti ed esigo che lui le mangi, quindi mi è venuto in mente che avrei potuto preparare le famose lasagne che mia suocera aveva mangiato a Sinagra (Me).
La preparazione non è affatto laboriosa e per le dosi sono andata un pò ad occhio.

Occorrono:
minestrone già pronto
besciamella
burro
formaggi (io ho utilizzato sottilette e parmigiano, ma ci vedo benissimo anche la scamorza affumicata e comuqnue formaggi dal sapore forte)
prosciutto cotto (sostituibile anche con dello speck)

Scolare le verdure del minestrone tenendo da parte un pò del loro brodo di cottura e frullarle.
Quando tutti i condimenti sono pronti procedere con la preparazione delle lasagne in questo modo: sul fondo della pirofila mettere qualche fiocchetto di burro, qualche cucchiaio di besciamella, qualche cucchiaio di passata di verdure e un paio di cucchiai di brodo di minestrone, indi adagiare uno strato di lasagne. Coprire con la passata, indi mettere il formaggio ed i salumi, qualche cucchiaio di besciamella, un paio di cucchiai di brodo di minestrone e qualche fiocchetto di burro. Ripetere queste operazioni affinchè si siano preparati 4-5 strati. All'ultimo, quando anche l'ultimo strato è stato ben condito (in modo che la pasta non si secchi durante la permanenza in forno), versare qualche cucchiaio di brodo di minestrone (poco) negli angoli della pirofila, in modo che si distribuisca uniformemente tra i vari strati in prossimità degli angoli, che sono la parte più soggetta alla disidratazione durante la cottura in forno.
Infornare e cuocere secondo le indicazioni segnate sul pacchetto della pasta.
Quando la pasta è pronta (ovvero quando pungendola con una forchetta non risulterà "croccante"), sfornarla e farla riposare un pò prima di servirla.



Potrebbero interessarti anche

9 commenti

  1. quando mi hai parlato di queste lasagne, non vedevo l'ora di vedere la ricetta, perchè una idea geniale!! adesso vedo ch'è facile da fare e veloce...La proverò sicuramente.
    Un bacione enooorme!!

    RispondiElimina
  2. idea molto sfiziosa, da provare sicuramente al più presto.bacioni ciao ciao

    RispondiElimina
  3. quasi quasi ci faccio un pensierino...
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  4. Sono proprio da provare, grazie dell'idea!!

    RispondiElimina
  5. bella variante per le lasagne!!! da provare!! baci!!!

    RispondiElimina
  6. ma come ti sono venute bene!!!
    un abella fettina al posto del mio tristissimo sandwich al pollo co starebbe proprio ;)

    RispondiElimina
  7. Luna questa ricetta mi piace, la prossima volta che preparo le lasagne faró questa, giá annotata.
    Per quanto riguarda l'insalata.. in quel modo, con le zucchine curde, é favolosa!
    Baci, Kiki

    RispondiElimina
  8. Grazie di cuore a tutte, come sempre siete gentilissime!
    Scusate se non verrò a trovarvi molto spesso nei prossimi giorni ma fino a fine mese non potrò visitare siti molto "pesanti" soprattutto quelli ricchi di grafica e principalmente quelli con la musica...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Io son una di quelle che il minestrone meno lo vede meglio è, in questo modo ci posso fare un pensierino però....grazie

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *