Spaghetti alla norma

6:37:00 PM

Da brava sicula non potevo non mettere anche questa meravigliosa ricetta che è uno dei piatti forti che tutti (o quasi) i turisti mangiano quando si recano nelal mia splendida terra!
Non ho badato troppo all'aspetto estetico quando ho scattato la foto: in realtà la foto è stata scattata agli avanzi del pranzo nel quale questo piatto ha fatto da protagonista (^_^).

Ingredienti:

Spaghetti

Melanzane (circa 2)
Pomodori pelati o freschi da pelare (circa 6)
aglio (1 spicchio)
basilico (1 mazzetto)
olio extravergine di oliva
sale pepe

ricotta salata

Lavare e spuntare le melanzane, indi affettarle sottilmente e metterle in salamoia per almeno 1 ora a perdere l'acqua di vegetazione.
Nel frattempo far dorare l'aglio intero nell''olio, indi tagliare i pomodori pelati a dadini ed aggiungerli all'aglio. Unire il basilico spezzettato con le mani , sale e pepe. Far cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti.

Sciacquare le melanzane ed asciugarle, quindi friggerle in abbondante olio bollente.

Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente e condirli con la salsa di pomodoro e parte delle melanzane. Spolverizzare di ricotta salata e decorare con altre melanzane.

N.B. potrebbe capitare che la pasta risulti troppo asciutta soprattutto quando si utilizzano i pomodori freschi, quindi è consigliabile tenere da parte qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta, da aggiungere nell'eventualità che possa capitare questa cosa.





Potrebbero interessarti anche

12 commenti

  1. Buonissima questa pasta!!

    Brava....


    p.s. sul alf aaspettiamo te per la ricetta interattiva.

    RispondiElimina
  2. Tutti ingredienti che adoriamo, singolarmente presi sono ottimi, insieme diventano sublimi!
    il tuo sugo ci sebra davvero gustosissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. adorabile questa pasta!!! bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Luna ottimi i tuoi spaghetti con le mitiche melanzane.
    Baci

    RispondiElimina
  5. Sai che ti adoro e quindi ti rubero' pure questa meraviglia!!
    Ciao e bravissima

    RispondiElimina
  6. Buonissima la pasta alla norma!!! baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  7. Ho tanto sentito parlare da questo piatto, molto famoso, ma non l'ho mai mangiato. Mi segno la ricetta ;-)
    Un bacione e buon w-e

    RispondiElimina
  8. Uno dei miei primi piatti preferiti! Quando lo mangio è una vera soddisfazione!
    Evelin

    RispondiElimina
  9. da sicula un mega apprezzamento per un classico della nostra cucina!!

    RispondiElimina
  10. @Alice: tutto fatto ho già scritto.

    @manuesilvia: è da fare!

    @Katty: un bacio a te!

    @casasplendente: grazie :-)

    @chabb: grazie mille sei sempre troppo gentile!

    @Claudia: anche se con ritardo, ricambio e buon w-e a te!

    @Lalu: devi provarla, sono certa che piacerà al tuo Oscar! E magari anche a Pato!!!

    Un bacio a tutte!

    RispondiElimina
  11. A chi non piace questa pasta che profuma d'estate e di Sicilia? Un piatto saporitissimo e gradito a tutte le latitudini, che tu hai realizzato davvero bene. A presto,
    Sabrine

    RispondiElimina
  12. LUNa questi me li faccio stasera!!
    Qui la ricotta salata non si trova!
    Mi dovrò adattare con il mio formaggio di pecora fresco, che dici può andare? Ciao

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *