Cous cous algerino

5:09:00 PM

Ecco il mio primo post dell'anno! Non si tratta di una preparazione poi così recente, in realtà è una delel preparazioni fatte durante il mio vaggio in Francia, ma non ho avuto il tempo nè la voglia di aggiornare ultimamente... a dire la verità la voglia mi manca pure adesso... ma mi sono imposta di aggiornare così magari uno dei miei fedeli lettori (e caro amico) che sta passando un brutto periodo magari si distrarrà!!! Dai che appena tutto si sistema vi aspettiamo a casa nostra e magari vi preparo proprio questo magnifico cous cous...

Pur essendo siciliana nonn sono una grande esperta di cous cous (ci sono zone in Sicilia dove il cous cous è un piatto tipico ed addirittura vengono organizzate le sagre del cous cous... ovviamenet non abito in quella zona!) i pensavo che il cous cous avesse solo una versione e invece no!!! Questa "scoperta" (sèèèè dell'acqua calda, direte voi!!!) l'ho fatta giusto questa primavera, quando mi sono trovata ad insegnare in un penitenziario e due miei allievi marocchini mi hanno dato ben DUE ricette diverse per fare il cous cous... inutile dirvi che conservo quei foglietti come dei gioielli preziosi, anche se per come sono scritti, ahimè... non ho ancora avuto il coraggio di provarle!!! Eheheheheheh!!! Ma daltronde sia Mohammed che Mohammed (sì ne avevo ben 3 allievi con lo stesso nome!!!) erano in quel corso proprio per imparare l'italiano!!!
Ma veniamo a noi... come dicevo non avendo mai visto come si fa il VERO cous cous, quello originale, non avevo ancora avuto il coraggio di provare le ricette dei miei allievi perchè temevo di sbagliare... poi in Francia ho conosciuto un'amica di mia sorella, è una signora di origini algerine, compagna di un uomo italiano che la chiava Fatima (ma il suo vero nome non era quello). Dunque Fatima il giorno dpo il mio arrivo si è presentata a casa di mia sorella (loro avevano già organizzato tutto!) e si è messa a preparare questo piatto meraviglioso!!!
La preparazione non è stata poi così dfficile però un pò lunghetta sì perchè il cous cous è stato cotto a vapore (e non come indicato nelle confezioni in cui c'è scritto che si aggiunge l'acqua e in 1/4 d'ora è pronto!) e poi si devono tagliare le verdure, cuocere il sughetto... ma credetemi ne vale assolutamente la pena!!!

La preparazione si compone di fasi diverse perchè a parte si prepara la semola, si prepara una salsa orientale molto piccante chiamata "harissa" ( si pronuncia "arissà" )(che si trova anche già pronta ma che io stessa ho preparato in casa), ed il sughetto con cui condire il cous cous.

Questa volta la ricetta non l'ho scritta io: in realtà quel giorno non ci ho capito tantissimo perchè ero appena arrivata e dovevo sciogliere il mio "francese" un pò stile Totò (ihihihih) e visto che mia sorella parlava con Fatima in francese alla fine la ricetta l'ho fatta scrivere a lei!!! Mi sono limitata ad un sano CTRL+C e CTRL+V (ovvero copia e incolla ahahahah).
Vedrete che è chiarissima, ma daltronde, lei è un'interprete e traduttrice, perciò chi meglio di lei???

Per mettersi al lavoro occorrono:

Per la Semola :

  • Semola media
  • Uvetta passa ammollata in acqua e strizzata
  • Ceci cotti (in scatola o freschi) e sgocciolati
  • Burro o Olio

Per la Harissa :

  • Aglio schiacciato
  • Peperoncino tritato
  • Cumino q.b.
  • Olio d’oliva q; b.
  • Sale

Sughetto :

  • Cipolla
  • Carne di agnello o pecora
  • Pollo
  • Salsicce orientali (merguez) piccanti (*)
  • 1 pezzo di zenzero fresco tritato
  • Carote a tocchetti
  • Rape a tocchetti
  • Zucchine o zucca a tocchetti
  • Sedano (gambi e foglie)
  • Olio di oliva
  • Sale e pepe
  • Salsa di pomodoro
  • Concentrato di pomodoro
  • Zafferano

(*) MERGUEZ: non avevo mai sentito nè visto di queste salsicce... è veroche io abito in un paesello siciliano, non ci sono negozi orientali qui... proprio per questo mi sono procurata (sempre grazie a mia sorella!) la ricetta delle merguez, così quando mi occorreranno le farò preparare direttamente dal macellaio, o le preparerò da me!

La ricetta per la prearazione delle Merguez, è questa ma è in francese quindi a lato metterò la traduzione dell'ingrediente in italiano mentre il procedimento, essendo identico alla preparazione di qualsiasi salsiccia, lo lascio così com'è:


Ingrédients:

1 kilo de viande maigre hachée ( carne macinata magra)
200 g de graisse veau (carne di vitello grassa)
1 cuillère à café de 4 épices (spezie)
2 cuillères à café de harissa (facultatif) (harissa ma è facoltativa)
1 cuillère a soupe de grains de fenouils moulus (semi di finocchio macinati)
1/2 verre d'huile ( 1/2 tazza di olio d'oliva)
I cuillère a café de coriandre moulue ( coriandolo macinato)
I tête d'ail (1 testa d'aglio)
3 mètres de boyau de mouton nettoyé (3 metri di budello di agnello puliti)
Sel, poivre (sale e pepe)

Préparation:

Couper la viande en morceaux et la hacher dans une moulinette électrique assez grossièrement ainsi que la graisse. Mettre ces hachis dans une bassine. péter et hacher également a la moulinette l'ajouter dans la bassine avec les quatre épices, le harissa, le fenouil moulu, la coriandre, l'huile, une cuillère a soupe de sel fin et une cuillère a café de poivre rase. Bien malaxer, de préférence a la main, pour obtenir une pâte homogène. Si celle-ci est trop compacte, ajouter un demi verre d'eau et bien mélanger.

Contrôler s'il y a des trous dans le boyau en adaptant un bout a un robinet et en y faisant couler de l'eau. Le vider et le couper en morceaux d'environ soixante centimètres.

Emplir le boyau de farce avec un entonnoir spécial (se trouve dans les épiceries orientales). Pour cela, introduire l'embout de l'entonnoir dans le trou de l'extrémité du boyau et faire coulisser le maximum de boyau autour de cet embout.

Mettre une poignée de farce dans l'entonnoir et introduire dans le boyau en poussant avec le pouce. Ne pas bourrer et piquer de temps en temps avec une épingle pour faire évacuer les buttes d'air qui s'y forment. Une fois plein, nouer les deux extrémités du boyau.

Laisser tel quel ou former des chapelets de petites saucisses de dix a quinze centimètres en nouant le boyau après les avoir séparés.

Il est préférable de laisser sécher quelques heures avant de les déguster grillées sur un feu de charbon de bois ou a la poêle.



Preparazione del sughetto:

In un tegame molto largo ed alto far rosolare una buona quantità di cipolla tritata, quando é ben imbiondita unire i pezzi di agnello e farli rosolare, la stessa cosa in seguito con il pollo.

Aggiungere le carote, la salsa di pomodoro, il concentrato, lo zenzero e coprire d’acqua (a livello), unire lo zafferano.

Quando le carote sono cotte a metà unire il sedano ben lavato e tagliato a pezzetti, dopo 20 minuti unire le rape. Salare e pepare.

Pochi minuti prima della fine della cottura (quando la salsa inizia ad addensarsi) aggiungere le salsicce (merguez) e far cuocere ancora da 15 a 20 min.


Nel frattempo,

Preparazione della semola:

bagnare la semola con acqua e olio o burro, (e qui Fatima ha fatto ad occhio!!! Ma il mio consiglio è di mettere poca acqua perchè comunque la semola si idrata con il vapore) sgranandola con le mani, cuocerla AL VAPORE (**) ; a metà cottura sgranarla nuovamente con olio o burro ed acqua se necessario, aggiungere l’uvetta e terminare la cottura.

(**) COTTURA AL VAPORE: mettere una pentola con dell'acqua sul fuoco e mettervi sopra uno scolapasta con buchi non troppo grossi sopra, e coprire. Lo scolapasta possibilmente di acciaio.. preferisco precisare questo punto sulla cottura al vapore perchè per qualcuno (ME!) non è poi così intuitivo; in effetti quando i miei allievi tentavano di spiegarmi questo passo io pensavo che non sapessero cucinare ahahahah!

Preparazione della Harissa:

tritare gli ingredianti solidi, diluire con poco olio fino a formare una cremina.

Questo compito è toccato a me: e l'ho fatto a mano!!! Purtroppo le foto sono venute sfocate e non ho avuto il piacere di metterle!!!


Servire in piatti grandi, da una parte la semola dall’altra la carne e accanto la salsa con le verdure e l’harissa.


Ecco il magnifico risultato!






Variante : COUSCOUS ROYAL (aggiungere spiedini o costine di agnello grigliate, polpettine di manzo …….)

Potrebbero interessarti anche

12 commenti

  1. spettacolooooooooooooooo!!!
    io adoro il cous cous! e' una vita che mi dico che devo comprare la couscousiera...mi sa che me la regalo prima o poi...tra l'altro qui vicino c'è un negozio gestito da magrebini che hanno DITUTTO e infatti vedro' di informarmi per queste salsicce ma...
    2 domande:
    1°con cosa posso secondo te sostituire la carne ovina che proprio non mi piace?
    2° che carne c'è dentro le salsicce?
    graaaazie!

    RispondiElimina
  2. Noi abbiamo sempre utilizato il cous cous precotto: molto buono e più rapido..anche se siamo certe che quello fatto a mano sia tutt'altro!!
    bravissima ed ottima la scelta del condimento
    baci baci

    RispondiElimina
  3. uaoooo,io adoro il cous cous,pero' per ovvie ragioni..compro quello precotto,e mi trovo bene,il tuo condimento lo segno subito!!mi piace tanto e so che faro' felici un paio di amici e parenti...ingordi!!!grazie per questo bella ricetta..baci

    RispondiElimina
  4. scusa, credevo di avere messo qui il commento,invece l'ho messo su alf...bè, comunque la risposta è sempre quella..adoro il cous cous e questo è divino!!!

    RispondiElimina
  5. gran bella ricetta questa,e per me che amo il cous cous,un invito a sperimentare nuovi sapori ;)

    RispondiElimina
  6. Che bel piatto! Non ho mai mangiato/usato il cous cous devo provare! Ciao

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, io devo proprio ringraziare te se ho imparato a mangiare il cous cous!!!
    Grazie Luna e bravissima!!

    RispondiElimina
  8. che bel piatto invitante, ricco e gustosissimo! Il couscous cotto a vapore é molto piú buono, la mia collega marocchina mi vizia sempre col suo, mi ha persino regalato una couscousiera, io peró non sono mai riuscita a replicarlo come lo fa lei. ciao.

    RispondiElimina
  9. anch'io lo faccio così... in versione royal, fantastico, è la prima volta che lo vedo così bello nei blog!

    RispondiElimina
  10. @ shade: oche bello... anche a me piacerebbe una couscousiera!!! Per sostituire la carne ovina forse ti conviene parlare con il macellaio... non mi viene in mente nulla oltre che il maiale... per la ricetat delle merguez, l'ho inserita nel post (*_^)

    @ chabb: ma grazie a te!!! un bacio

    @ iana: grazie mille.. .sei gentilissima...

    @ Tutte: grazie mille per la vostra visite ed il vostro commento.

    RispondiElimina
  11. Che cous cous spettacolare ha un aspetto davvero gustoso. Il cous cous mi piace tantissimo, sia quello al pesce di san vito lo capo, che le tante varietà che si trovano nella cucina nordafricana. Prima o poi proverò a farlo non precotto, il gusto è molto più buono, e proverò anche la tua ricetta!
    Evelin

    RispondiElimina
  12. Caspita che bel piatto! Complimenti Laura

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *