Gaufres ai fiori d'arancio la ricetta

11:11:00 AM


Come in ogni buffet o festa che organizzo, non possono mai mancare les gaufres! Questa volta, però, ho preferito cambiare ricetta, cercavo qualcosa di più leggera, vista la moltitudine di preparazioni fatte il occasione del buffet per il compleanno di mio figlio!

Come ogni volta mi fiondo alla ricerca di ricette particolari, ma soprattutto originali, e tra i vari siti internazionali mi sono imbattuta in questo qui, che tralaltro è un forum veramente molto carino e soprattutto chiaro, anche per me che parlo francese un pò alla Totò! Ihihihihih Vabbè però mi faccio capire lo stesso e poi... ho sempre la scusante che sono autodidatta! (^_*)

Lo so, curiosi come siete vi starete chiedendo perchè tra le decine di ricette ho scelto proprio questa? Ebbene la risposta più immediata è quella che fremevo dalla voglia di utilizzare l'acqua di fiori d'arancio orientale che ho portato come souvenir dal mio viaggio in Francia, e poi, beh ma avete visto la minima quantità di burro richiesta dalla ricetta??? Era assolutamente da provare... anche se a dirla tutta, le gaufres quelli tradizionali che si trovano come prelibatezze tipiche, sono ricche di burro, e diciamocelo, di burro francese, che è così buono... ma anche grasso!!! (>_<)
Ho tradotto la ricetta per voi, eccola:

300 gr di farina 00
3 uova
50 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
75 gr di zucchero (io ne ho messi 200)
1/2 lt di latte
Aroma vaniglia
2 cucchiai da zuppa di acqua di fiori d'arancio
2 pizzichi di sale

Sciogliere il burro in una casseruola a fuoco basso. Lasciare riposare qualche minuto.
Mettere in una ciotola la farina ed il lievito. Aggiungere 1 pizzico di sale, zucchero e vaniglia.
Scavare un buco al centro e versarvi i tuorli d'uovo e mescolare con la frusta.
Versare il burro fuso. Mescolare con il frullino a velocità bassa incorporando anche il latte. Aggiungere l'aroma di fiori d'arancio.
Coprire e lasciar riposare 1 ora.
Montare i 3 albumi a neve con 1 pizzico di sale. Al termine della lievitazione aggiungerli molto delicatamente all'impasto.
Scaldare la cialdiera, spennellarla d'olio e versarvi la pasta a filo, servendosi di un mestolo. Chiudere e far cuocere, il tempo di colorarsi.
Al completamento della cottura estrarre delicatamente le cialde servendosi di una paletta di legno e porle a raffreddare su una griglia o su un letto di tovaglioli di stoffa o di carta. Data la consistenza sofficissima, fare attenzione a non sovrapporle ancora calde, altrimenti si schiacciano! (Io mi sono servita di una teglia larga e bassa)

Questi dolci possono essere accompagnate da zucchero a velo, panna montata, frutta, cioccolato fuso e nocciole tostate, sciroppo di rabarbaro, sciroppo d'acero, ecc .. o come ho fatto io, marmellata!

Varianti: E' possibile sostituire il burro con del burro salato, oppure aromatizzare con rum o Grand Marnier, o ancora, aggiungere un pizzico di buccia limone o arancia grattugiata.




Potrebbero interessarti


Potrebbero interessarti anche

13 commenti

  1. Buonissimi e belli..hanno un' aria così invitanteee..io non ho la cialdiera ma come la trovo le proverò subito..sono irresistibili!!!
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  2. adoro l'acqua di fiori d'arancio. LA uso spesso per molti dolci anche per la pastiera. Le gauffres con quest'aroma decvono essere speciali...

    RispondiElimina
  3. ho l'acquolina solo a guardare!complimenti!

    RispondiElimina
  4. goduria!!! mii! voglio anch'io l'aggeggio per fare le gaufres!!! che spettacolo! e la versione salata poi! che genio! sei un genio, non smettero' mai di ripeterlo!
    supercomplimenti per il fantastico buffet di compleanno! il tuo cucciolone dev'essere proprio contento di una tale supermamma!

    RispondiElimina
  5. mai mangiati, ma devono essere buone

    RispondiElimina
  6. Ma pensa le ho preparate questo pomeriggio seguendo una ricetta presa da cucina italiana (seguirà post nei prox gg) ma la prossima volta sono curiosa di provare la tua ricetta! Buona domenica Lauradv

    RispondiElimina
  7. Io adoro i gaufres....ma nn ho la cialdieraaaaaa!!!!Così, ne approfitto quando vado da una mia amica....Sono proprio una tentazione....Buoni...buoni...buoni..E hai fatto anche anche quelli salatiiiiii.....sbavoooooo!!!!!:-))))
    Kisssssssssssssssssss
    Antonella

    RispondiElimina
  8. Io adoro le gaufres e sono da tanto tempo che non le faccio, proverò la tua ricetta, mooolto golosa!!!
    Complimenti per il buffet del tuo bambino, ricco di spunti davvero molto interssanti!!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Partecipa anche tu al contest del mese de LA CUCINA ITALIANA: IL BRASATO.

    Per maggiori info:

    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10-03-10

    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  10. @fiorix: quella che uso io è della tefal, puoi cercarla nei negozi di elettrodomestici, in ogni caso tieni d'occhio i volantini della lidl perchè molto spesso la vedo lì, e anche a prezzi modici!
    Ciao

    @sciopina: lo erano!!! Sapevano di... pastiera! eheheheh (io adoro la pastiera!)

    @shade: grazie sei troppo gentile!!! Comunque l'aggeggio si trova spessissimo alla lidl... non perdere di vista le offerte (io mi sono iscritta alla mailing list, così mi arrivano periodicamente sulla posta elettronica (^_*) )

    @Laura: visti e commentati! I tuoi sono troppo belli!!!

    @Ninia: beh se non hai la cialdiera e li adori le cose sono due: o te la compri oppure... vieni a mangiarli da me!!! Siamo così vicine...!!!
    Quando vuoi, bella!!! Ciao

    @Luciana: grazie!!!

    @Cucinaitaliana: grazie per l'invito, ci penserò!

    RispondiElimina
  11. Gioiaaaaaaaaa......accetto il tuo invito con grande grande piacere.Non vedo l'ora!!!!!
    Baciotti

    RispondiElimina
  12. Gioiaaaaaaaaa......accetto il tuo invito con grande grande piacere.Non vedo l'ora!!!!!
    Baciotti

    RispondiElimina
  13. ciao Luna, intanto complimenti per la ricetta e le foto che spero un giorno riuscirò a fare anch'io così belle! poi volevo dirti qui (così lo vedi sicuro) che sei una grande! condivido un sacco il tuo pensiero letto altrove! un bacio!!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *