Ricetta | Salame turco.... di cioccolato!

7:56:00 PM

Nel periodo di Carnevale nella maggior parte dei blog si respira aria di festa per l'occasione: chi fa le Bugie di Carnevale, chi le Chiacchiere, chi le frappe (che poi più o meno sono simili...), chi fa le castagnole... Quest'anno non ho fatto le castagnole a parte per via del lavoro (poi vi racconto!) ed influenza mia e del pupo, ma anche per il fatto che quest'anno (ma anche negli anni scorsi, a dire il vero) dove abito non si respira nessun'aria di festa... insomma niente festeggiamenti per i bambini (e diciamocelo, anche per i grandi) e non siamo stati a ballare neppure una volta durante questi sabati (una volta perchè mio marito è di turno, un'altra perchè uno di noi è influenzato, o il maltempo che incombe...)... beh diciamo che questo Carnevale in casa Nerazzurra non è arrivato.... non è arrivato fino ad oggi: infatti mio figlio aveva sul diario un messaggio della maestra che diceva di preparare qualcosa in casa per domani (martedì grasso) in quanto si terrà una piccola festa in maschera in classe.
Che preparo? Le castagnole sono da friggere ed il tempo è contato, non voglio andare in ufficio puzzando di fritto quindi vada per il salame turco!

Ricetta | Salame turco.... di cioccolato!

Allora.... non chiedetevi perchè si chiama turco immaginandovelo come un dolce di origini turche perchè non lo è. Immagino che prenda il nome dal suo colore scuro. Ci sono tante versioni di questo salame di cioccolato, quindi non so dirvi quale sia l'originale, anche perchè non è originario solo di un posto, infatti appartiene alla tradizione di Napoli, come anche a quella di Mantova, o di tutta l'Emilia Romagna, e quindi via con le varianti: chi ci mette le noci, chi le mandorle, chi i canditi... insomma per farla breve, ecco la mia ricetta!

Salame turco (o di cioccolato)

Ingredienti:
2 uova
200 gr di burro
200 gr di cacao amaro
150 gr di zucchero
200 gr di biscotti secchi
1 cucchiaio di liquore dolce (opzionale)
un pizzico di noci secche tritate grossolanamente (si possono mettere anche mandorle e pistacchi).

Procedimento:
Frullare grossolanamente i biscotti.

In una terrina, disporre fontana gli ingredienti secchi mescolati tra loro ed al centro adagiare il burro morbido, i tuorli, il liquore e gli albumi montati a neve.
Impastare finché non si otterrà un composto omogeneo, quindi versare il tutto sul piano di lavoro (come se fosse un matterello) in modo da fargli assumere il più possibile la forma di un vero e proprio salame, dalla superficie liscia e regolare. Quest'operazione sarà più semplice se avvolgerete il composto con un foglio di pellicola o di carta forno. Avvolgere il salame di cioccolato in un foglio di alluminio per alimenti così da permettergli di mantenere meglio la forma.
Far riposare in frigo per qualche ora, quindi tagliare a fettine.

N.B. il salame di cioccolato può anche essere conservato in freezer e si mantiene anche per delle settimane, pronto da tirare fuori al momento opportuno.

Potrebbero interessarti:

Seguimi sulla mia pagina Facebook per non perdere le mie ricette, su Instagram per vivere momenti della mia vita quotidiana e anche su Twitter e GooglePlus,
mi farebbe piacere interagire con te!


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.

Potrebbero interessarti anche

13 commenti

  1. Adoro il salame di cioccolato...ne sono assolutamente dipendente!

    RispondiElimina
  2. Adoro il salame di cioccolato...ne sono assolutamente dipendente!

    RispondiElimina
  3. Una vera golosità! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  4. sai che è una vita che lo voglio fare ma non ci penso mai?? è bellissimo il tuo ^_^

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, in casa mia in genere si fanno sempre 2 salami, uno lo mangiamo subito, l'altro si surgela! baci

    RispondiElimina
  6. Mai fatto ma mangiato un'infinità di volte e sempre con tanta gioia :)

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. @Barbara: a chi lo dici...!!!

    @Lady: <3 grazie, baci a te!

    @Erica: è indicatissimo per chi ha poco tempo perchè lo si può fare anche settimane in anticipo :)) ed è anche veloce per chi lo volesse consumare in giornata :)

    @Stella: con questa dose ne vengono 2 grossi, difatti uno lo metto sempre in freezer, anche per non farlo mangiare tutto al pupo!

    @Letiziando: beh è ora di provare a farlo, no? :))

    RispondiElimina
  8. ke buono che è! col freddo ke sta facendo lo mangerei proprio un bel pezzetto! molto belli i lavori! ciao!

    RispondiElimina
  9. sai che non l'ho mai mangiato? chissa quanto è buoooono! un bacione enorme cara!

    RispondiElimina
  10. che buono questo salame!
    bravissima!
    mi sono aggiuta au lettori!
    Buona giornta e piacere di conoscerti!=)

    RispondiElimina
  11. amo il cioccolato in tutte le varianti!

    RispondiElimina
  12. Di solito non amo i dolci con il cacao, ma il salame di cioccolato fa eccezione...La tua versione mi pare molto invitante...Non ho mai messo mandorle, noci o frutta secca in genere...l'anno scorso avevo fatto dei cesti di natale e avevo messo anche dei salamini di cioccolato confezionati proprio come vero salami, con la carta paglia e la retina...;)

    RispondiElimina
  13. mi ricorda i tempi della scuola e lo voglio rifare per la gioia della mia famiglia!grazie nonricordavo più la ricetta..

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *