Ricetta Crostata di pesche fresche

6:40:00 PM

.... e festeggiamenti!!!
Sì, infatti ho ideato questa crostata per un'occasione speciale: il 94° compleanno della mia cara nonnina, la NONNA FINA!!! La nonna Fina (diminutivo di Serafina) è la mia nonna paterna e mio padre è il suo terzo figlio, terzo di 11 figli, tutti in vita!
Lei è una vera forza della natura, ne ha passate così tante... è nata durante la prima guerra mondiale, ha vissuto in prima persona la seconda... e poi tirare su 11 figli nel dopoguerra è sicuramente stato faticosissimo. Immaginatevi quanti panni da lavare e stirare tutti i giorni, quanto pane impastava per tutti.. e tutto a mano! E poi su certi aspetti è mooooooolto più moderna di me! eheheheheh
Non immaginate neppure quante cose sa fare... infatti di lei vi avevo già parlato qui.
Ebbene per quest'anno mi ha chiesto di prepararle una torta di compleanno, con la pasta di zucchero ma purtroppo non ho potuto per via di importanti impegni che mi hanno tenuta lontana da casa, ma per lei volevo comunque fare qualcosa, e allora ho preparato una crostata speciale, eccola appena sfornata:




Dato che qui fa molto caldo e lavorare la frolla è un'impresa ardua, per evitare di ottenere una frolla troppo friabile ho preferito sostituire una parte della farina 00 con la manitoba.

CROSTATA DI PESCHE FRESCHE

Per la frolla:

500 gr farina (50% 00 e 50% Manitoba)
250 gr burro appena morbido
150 gr zucchero zucchero semolato
2 uova
3 gr di sale
succo di 1/2 limone
1/2 cucchiaino di lievito istantaneo
aroma di noci mix (della Flavourart) o altro aroma a piacere

Per la farcitura:
4 pesche
4 cucchiai di zucchero di canna (io ho usato lo zucchero BRONSugar tipo Swaziland, che dona una delicata fragranza di vaniglia)
una noce di burro
un pizzico di cannella



Procedimento per la frolla
Mi sono servita del robot da cucina, utilizzando le "lame" in plastica. Ho messo prima di tutto gli ingredienti solidi ed il burro tagliato a pezzettini, poi pian piano, le uova.
Infine ho estratto l'impasto, l'ho lavorato giusto qualche secondo con le mani e l'ho avvolto in un foglio di pellicola, riponendolo in frigo per circa un'oretta e mezza.

Nel frattempo preparare la farcitura:
Lavare, sbucciare e tagliare a cubetti le pesche. Farle cuocere in una padella antiaderente assieme al burro, allo zucchero ed alla cannella finchè non avranno raggiunto una consistenza cremosa (non fa niente se c'è qualche pezzetto intero). Assaggiare nel frattempo e, nel caso, aggiustare di zucchero (tutto dipende dalla qualità e dalla dolcezza delle pesche).


Dopo il riposo in frigo, stendere la frolla nello stampo, bucherellare e coprire con la farcitura preparata. Decorare a piacere (con questo caldo io ho realizzato i decori su una tavoletta di ghiaccio -quello delle borse frigo- ricoperto di carta forno).
Spennellare a piacere di uovo sbattuto  ed infornare in forno caldo a 180°C per mezz'oretta circa (finchè non sarà colorata).

Ecco qui una fettina pronta per essere sbranata:




E' ottima se accompagnata con una tazza di buon thè, e per l'occasione io ho usato il thè Hampstead Tea London al Lemon Ginger.

E questa è per voi!


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved


Potrebbero interessarti anche

12 commenti

  1. la tua nonna sara' stata orgogliosa di te per averle preparato questa bellissima e sicuramente buona crostata...che mi sembra molto piu' "salutare" di una torta con la pasta di zucchero (tutte quelle calorie... e talmente tanto dolce che farebbe venire la carie anche alla dentiera di una nonnina ;) anche se ne mangerei volentieri una fetta subito)...vuoi mettere le pesche con la pasta di zucchero??????...evviva la frutta di stagione ...bravissimissima e augurissimi alla tua dolce e cara nonnina!!!

    RispondiElimina
  2. Il tuo post mi ha commosso; da nemmeno un mese è mancata la mia di nonna; avrebbe compiuto 98 anni l'8 di agosto.
    Mi manca tantissimo; mi manca la sua saggezza, la sua forza, il suo umorismo; perciò ti dico una cosa col cuore: coccola e goditela fino in fondo, sarà poi insostituibile.

    RispondiElimina
  3. sei fortunata ad avere ancora la nonna coccolala + che puoi

    RispondiElimina
  4. Crostata favolosa!!!!! Augurissimi alla tua nonnina cara Luna!!!! concordo...molto meglio una crostata di pesche...fatta poi con tanto amore che le torte con la pasta di zucchero!!! un bacione

    RispondiElimina
  5. Auguriiii postecipati!!dev'essere una forza della natura la tua nonnina..la mia ha 97 anni :)..bello!!!complimenti per la crostata tesoro un bacione e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Torta squisita e auguri alla nonna!!

    RispondiElimina
  7. auguri alla nonna e bella idea la crostata con il ripieno di pesche cotte.. sembra ottima!

    RispondiElimina
  8. Auguri a nonna Fina, allora, sarà felice di avere una nipotina così affettuosa!
    buon we ciao loredana

    RispondiElimina
  9. Auguri di cuore alla tua cara nonnina, e complimenti a te Luna, una crostata deliziosa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. la nonna é sempre la nonna, nel mio caso era il nonno..che però mi ha lasciato quasi un anno fa.. solo a pensarci mi rattristo :-(

    RispondiElimina
  11. @Lafamevienmangiando: me lo auguro!!! :)

    @Barbara: mi spiace per tua nonna... è un'esperienza che ho già vissuto per ben 3 volte (una delle quali non la ricordo, ma le altre due sì...) la mia consolazione è sempre stata quella che da lassù mi guidano :)

    @antonietta: hai proprio ragione :)

    @Nicoletta: :)

    @Tina: guarda la sua forza è incredibile!

    @Clementina: grazie

    @Passiflora: :)

    @Loredana: grazie mille!!!

    @Speedy: :)

    @Love at first bite: :) smack

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *