Halloween e le dita delle streghe!

12:06:00 AM


Halloween non è una ricorrenza di tradizione italiana ed anche per questo non ho mai preparato nulla a tema, però da quando mio figlio è cresciuto ed inizia un pò a capire, mi sembra giusto accontentarlo quando mi fa delle richieste di dolci a tema. Infatti vi ricordate del suo compleanno, quando mi ha chiesto di preparare tutto in tema Spiderman ed ho creato la torta Spiderman, la crostata di Spiderman e la schiacciata di Spiderman? Ecco stavolta è stato il turno di Halloween... e mi toccava di preparargli qualcosa di adatto, anche se non sapevo proprio cosa, anche perchè il tempo è pochissimo e come vi dicevo, mi sto anche preparando a due cose molto importanti per me: 1) un nuovo progetto che presto vi parteciperò; 2) la settimana prossima ci sarà il primo food-incontro siculo!!! Ci riuniremo le foodbloggers sicule provenienti da molte zone diverse della Sicilia e sono moooooolto contenta, anche perchè lo spirito con il quale ho aperto il gruppo su FB era proprio quello che poi è stato!
Vi dicevo che stasera ho voluto accontentare il pupo e allora ho tirato fuori dal freezer la frolla che avevo preparato alcuni giorni prima ed ho creato questi biscottini!!!


Da notare le forme volutamente storte: si sa che le streghe non hanno delle belle mani ed essendo vecchissime hanno anche le deformazioni dovute alle artrosi! ihihihih

Ma passiamo alla ricetta!
Più o meno la frolla è stata fatta con la stessa frolla qui che poi è la frolla di Adriano ma che stavolta ho voluto provare nella versione con sostituzione di una parte di farina con la fecola di patate.


DITA DELLE STREGHE

Ingredienti per la frolla:
400 gr di farina 0
100 gr di fecola di patate
150 gr zucchero a velo
1/2 cucchiaino da caffè do sale
250 gr burro morbido
2 uova intere
1/2 cucchiaino da caffè di lievito istantaneo 
buccia grattugiata di 1 limone

alcune mandorle spellate

Procedimento
Per il procedimento fate riferimento al procedimento che seguo io e che trovate qui, perchè come vi dicevo io ho tirato fuori dal freezer una parte di frolla che avevo da parte.
Ho steso la frolla creando dei cilindretti delle dimensioni pari a quelle delle dita, quindi su una delle estremità appoggiare una mandorla facendo in modo che la punta sia rivolta verso l'esterno. Premere leggermente.

Per creare le righine tipiche delle dita ho utilizzato una forchettina.

Infornare a 200° per circa 10-15 minuti.

Non mi resta che augurarvi un buonissimo SUPERPONTE di Halloween!!!


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

23 commenti

  1. Belleeeee...abbiamo avuto la stessa idea !!! Ho fatto tutto in fretta e in furia...e sinceramente non credevo all'effetto !!! Bhè, fanno veramente impressione !!! Happy Halloween Luna...un bacione da Roby ! :-)

    RispondiElimina
  2. Ma quante ne sai....mi sono messa paura!!! bacio!!!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Le ho fatte anch'io qualche halloween fa...ai grandi faceva impressione mangiarle, i piccoli invece entusiasti!
    P.s.
    ho fatto i tuoi spaghetti....hanno arricchito la sezione di ricette per halloween!

    RispondiElimina
  4. E' vero, Halloween non è una festa che ci appartiene ma mio padre mi racconta che, quando era piccolo, per le feste di Ognissanti,usavano lasciare sul tavolo la sera alcuni mandarini, qualche arachide, noci, per favorire le anime dei defunti che bene o male potevano trovarsi a passare di lì. Noi abitiamo nel Veneto e la tradizione di andare fuori la sera nelle campagne, con le zucche scavate e il lumino acceso dentro esisteva anche qui, i ragazzini si divertivano un mondo a spaventare i grandi (che prendevano parte allo scherzo per assecondarli ovviamente!)ricordo anche che da piccola accendevo dei lumini sul davanzale delle finestre, lo scopo era quello di far trovare le strada alle anime perse...Che bei tempi! Ci mettevamo paura da soli e ciò almeno serviva a portare più rispetto per certe cose che oggi non valgono più! Bellissime le tue dita di strega, tuo figlio ne sarà entusiasta, e i suoi amichetti no?
    Buona festa a tutti! Magu.

    RispondiElimina
  5. Sono carinissime, tuo figlio sarà proprio contento!!! Bello l'incontro, cisì ci si conosce meglio!!!

    RispondiElimina
  6. ne ho viste tante dita di strega...ma queste sono fenomenali! bravissima...ti aggiungo subito ai miei preferiti!!
    bacione

    RispondiElimina
  7. troppo carine! l'anno prox le voglio fare anche io!

    RispondiElimina
  8. Hanno proprio la forma delle dita di una strega... tutte storte. Bravissima

    Buona domenica

    RispondiElimina
  9. Ma che sono carine *O*! Il tuo bimbo immagino sia stato contentissimo ^__^!
    E che peccato non poter partecipare all'incontro :(, mi avrebbe fatto piacere conoscervi...quindi, divertitevi anche per me ;)!

    RispondiElimina
  10. Mi fanno impressione ma anche le tue sono molto belle.
    Mandi

    RispondiElimina
  11. bellissimo questo post,poi le dita della strega sono perfettissime!Buona Domenica!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia fanno paura queste dita piene d'artrosi!!! Nemmeno io faccio niente per halloween tranne che prendere un sacco di caramelle per i golosi che suonano il campanello, ma dall'anno prossimo che Pato sara piu grande non avrò piu rimedio ahahaha. Un bacione!

    RispondiElimina
  13. Ahahhahah, geniali le dita storte delle streghe..ihihih! ;)

    Buon Halloween!

    Buona Serata!

    Francesca (www.singerfood.com)

    RispondiElimina
  14. Le hai fatte davvero bene!!! E tuo figlio??? é stato contento??? Baci, Flavia

    RispondiElimina
  15. in giro ne ho visti diverse, ma le tue sono perfette, baci.

    RispondiElimina
  16. Mostruosamente belle!!! Bravissima..buona domenica!

    RispondiElimina
  17. sono bellissime ma bruttissime, non credo riuscirò mai a farle ne tanto meno mangiarle :(
    Sembrano vere, aiuto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. ma sai che fotografate così, sotto al cappello da strega, fanno davvero impressione???
    "mostruose"!

    RispondiElimina
  19. Bellissimie Luna anzi bruttissime da vedersi ma sono perfette per halloween e anche golosissime!!baci,Imma

    RispondiElimina
  20. ahahahahah mi piace... hanno l'artrosi ahahah! come se avessimo a che fare con streghe tutti i giorni!!!! bravooo educhi tuo figlio benissimo!!! e importante diventare cittadini del mondooo!!!!! tanti baci!!
    Luna ci terrei che partecipassi al mio contest- so che al sud non é comune fare la polenta... ma ho confabulato molto prima di decidere il tema del contest..e le mie consulenti mi hanno detto che al sud se magna comunque perche e troppo buonaaaaaa :-)))) va bene anche la ricetta della tua mamma! hihihi

    RispondiElimina
  21. Ciao Luna!
    mamma che paura :)
    io nn mi sono mai cimentata in queste preparazioni, mi sembrano mission impossible!
    Baci

    RispondiElimina
  22. @Roby: è vero, fanno impressione!!! ihihih

    @Tiziana: anche mio figlio era felicissimo!!! Quali spaghetti? Quelli all'aceto balsamico?

    @Magu: la penso proprio come te, infatti anche da noi la tradizione è molto simile, e ci tengo a rispettarla, sperando che anche mio figlio faccia lo stesso con i suoi un giorno... :)

    @Valeria: contentissimo!!!:P

    @Gemma: ihihih grazie di tutto.

    @Patatina: vedrai che bell'effetto! Io il prossimo anno mi organizzo meglio coi tempi e conto di farli salati, magari insanguinati di ketchup! :)

    @Claudia: grazie :)

    @Julie: peccato... :(

    @Rosetta: grazie :)

    @Neve di marzo: grazie cara!

    @Lalu: ciao bella! Il brutto dell'abitare in condominio sai qual'è? Che anche se tu il dolcetto lo fai trovare, qualcuno non lo fa e alla fine, sul portone d'ingresso trovi di tutto... frutto degli scherzetti!! Che noia... dalla puzza di uova quasi rimettevo!

    @francesca: ihih grazie cara.

    @EliFla: felicissimo!!! Tra halloween e la tradizione dei morti, con i regalini dei bisnonni defunti ha passato dei giorni magici...!

    @Fabiola: grazie :)

    @Maria Luisa: grazie :)

    @Cri: se usi questa ricetta a chiudi gli occhi, riuscirai in entrambe le cose!!! ihihih Sai neppure io avrei mai pensato di farli, ma è il mio dovere di mamma ad aver avuto la meglio!!!

    @Paola: ihihih

    @Imma: grazie tesoro!

    @Love at first bite: ihihih eccerto, le dita tutte storte... hai presente quante centinaia di anni hanno le streghe??? :) Al tuo contest spero di partecipare, ma prima voglio vedere se trovo modi carini di presentarla... purtroppo non essendo molto usata da noi, non so neppure in quali modi carini potrei presentarla... e io voglio vincere!!! ihihih

    @Officinadelcibo: anch'io la pensavo come te... mi sono ricreduta!!! E poi sembrano più complicati di quanto non sia :) baci

    RispondiElimina
  23. spaventosamente belle..ahahha! bacioni e buon weekend:))

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *