Ricetta | Castagnole di Carnevale facili

9:35:00 PM

Ciao a tutti, mancano poche ore alla fine di Carnevale, quindi sono ancora in tempo per postarvi questa ricetta, che poi... dove sta scritto che si devono fare unicamente a Carnevale? 
La ricetta l'avete sicuramente vista, dato che l'ho postata qui ben 3 anni or sono, però ho sentito la necessità di ripostarla dopo il costruttivo confronto con MelaZenzero, dal quale è uscito fuori che in Sicilia, quando dici "castagnole" devi sapere che ti riferisci a dolci diversi che hanno però, lo stesso nome.

Nel frattempo è arrivato il martedì grasso e mio figlio ha rifiutato lo yogurt per merenda e dato che fuori c'era il diluvio e quindi non ho neppure potuto farlo uscire, ho deciso di mettere in moto il mio Gino (che avete capito? Gino è il mio impastatore nuovo di zecca, appena arrivato in casa nerazzurra), ed ho deciso di impastare le castagnole, facendomi anche aiutare dal pupo nella formazione delle palline...


CASTAGNOLE
Ingredienti:
800 gr di farina 00
200 gr di zucchero
4 uova intere
6 cucchiai di Rum o altro liquore (io per es. ho messo il Martini)
150 gr di burro o strutto
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di limone
olio (o strutto) per friggere
zucchero a velo per decorare





Preparazione:
io ho impastato con l'impastore utilizzando la frusta K, ma se fate a mano fate come ho fatto io quando non avevo l'impastatore.

In una terrina ho mescolato tutti gli ingredienti secchi mettendo il lievito alla fine. Indi al centro ho messo le uova e lo strutto, e poi il liquore. Impastare.
Versare l'impasto sul tavolo e continuare ad impastare finchè non si ottiene un impasto liscio, quindi tagliare delle fettine da arrotolare e da cui ricavare dei cilindri spessi poco più di un dito (diciamo 1,5 cm di diametro). Tagliere i cilindri a dadini ed arrotolare ogni dadino per ottenere delle palline (grandezza come quella delle biglie).
Friggere in olio bollente e fare attenzione perchè si colorano in fretta, indi scolarle con l'aiuto di una schiumarola ed adagiarle su un letto di carta assorbente o in uno scolapasta per qualche minuto, indi spolverizzare di zucchero a velo e servire.
Si mantengono anche per giorni.

Eccole finalmente qui sotto, in tutto il loro splendore, con una foto che finalmente rende loro giustizia (o almeno più della precedente!):







Siamo giunti alla fine... scusate ma devo proprio lasciarvi... ho un piatto di castagnole che mi aspettano! Ciauuuu


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved



Potrebbero interessarti anche

30 commenti

  1. anche io le ho fatte!! ^_^ e anche le zeppole ma non avevo voglia di foto ecc e ho magnato tutto :-P e brava Lunetta che hai fatto anche il post ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E brava Tatina! Non ti sei fatta mancare niente.. ma almeno la nutella ce l'avevi? :D

      Elimina
  2. brava,sono bellissime e si nota anche la differenza con la prima foto,ma è normale:il confronto fa migliorare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ihihihihi beh meno male, sono migliorata! :)

      Elimina
  3. che bontà e noto che sei migliorata tanto nel fare le foto! Significa che anche io ho margine di miglioramento :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere sentirmi dire che sono migliorata ihihihihi mi sarei preoccupata del contrario ;) smack!

      Elimina
  4. dicevo mmmmm che belle e che buone queste castagnole!
    infatti io posterò qualcosa questo weekend visto che cmq il ccarnevale ambrosiano va avanti fino a sabato...poi sono buone tutto l'anno! e spiegami meglio chi é Gino su su che sono curiosa! bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhh Gino è il mio aiuto in cucina! Lo adoro! baci Giulietta!

      Elimina
  5. :) vengo a provare se ci sono i codici e ti rubo due apllette per consolarmi!:D

    RispondiElimina
  6. bravissima!!!queste foto sono molto più belle hihihihih..grazie tesoro aggiunta!!ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh meno male... con queste al contest ci posso partecipare, almeno non faccio troppa brutta figura! ihihihhih

      Elimina
  7. boneeee io invece anche quest'anno nessun dolce fritto ,mi tocca quindi consolarmi con le tue..brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ross!!! Serviti pure, se poi vuoi prendere la macchina e venire, le trovi ancora!!! :P

      Elimina
  8. che belline...ne vorrei una!!!!

    RispondiElimina
  9. Dai, non trattare così le vecchie foto :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ihihihih io già sono autocritica di natura, poi il contest mi dà la possibilità di autocriticarmi in pubblico! ihihihihi

      Elimina
  10. bello fare il confronto con le vecchie pubblicazioni!! è sempre uno shock :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma davveroooo!!! ihihihihihi ciaooo

      Elimina
  11. mmmmmmm e' vero non capisco perche' dovremmo mangiarle solo a carnevale!!! caspiterina direi di si che si nota la differenza!!!!!! Bravissima Luna...e benvenuto Gino!!!

    RispondiElimina
  12. buone........!!Beata te che sei diventata brava nelle foto...non è proprio arte mia!!

    RispondiElimina
  13. ma che buone le castagnole!! voglio provare a farle seguendo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  14. buone!!!!! me ne mangerei una valanga!!! :-D buona serata!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *