Ricetta Tagliatelle di fagioli borlotti

10:18:00 PM

Vi è mai capitato di avere per mesi una fissa e di togliersela solo provando ad eseguirla? A me sì... avevevo in casa della farina di fagioli borlotti e volevo utilizzarla al meglio. Ho subito pensato a farci della pasta fresca, ma ovviamente non conoscevo le dosi... avrei dovuto sperimentare e stavo per farlo anche se ero molto titubante. Questo finché non mi sono capitati praticamente sotto al naso i post molecolari di Stefania, (a proposito, andate a leggere le sue riflessioni sulla celiachia e sui prezzi dei prodotti dietoterapici, ma non solo questo! ) che con i suoi impasti di pasta alternativa mi ha fornito un valido input.
E guardate l'output dell'input di Stefania!






Questa volta la ricetta non è glutenfree ma spero di perfezionarmi sempre di più e di riuscire anche a fare la pasta in casa senza glutine.

TAGLIATELLE DI FAGIOLI BORLOTTI ALLE ALICI PICCANTI

Ingredienti per la pasta:
100 gr. farina di fagioli borlotti 
230 gr. farina per pasta in casa
70 gr. farina 00
2 uova intere
3 pizzichi di sale 
2 cucchiai di olio extravergine di oliva bio 
70 ml. di acqua tiepida

Ingredienti per il condimento:
2 spicchi d'aglio
olio extravergine di oliva
alici piccanti 

sale per l'acqua della pasta 


Preparazione:
Setacciare le farine col sale e disporle a fontana, al centro della quale versare le uova sbattute e l'acqua tiepida, quindi impastare, lavorando finché non si otterrà un impasto liscio.


Stendere l'impasto in una sfoglia, quindi spolverarla di farina ed arrotolarla, quindi tagliare il rotolo a striscioline.
Io ho cercato di fare così:

Ma l'impresa per me è stata molto ardua, non possedendo le abilità necessarie, quindi come sfida contro me stessa mi sono limitata a farne solamente una piccola parte



Il resto dell'impasto l'ho lavorato con la mia adorata nonnapapera, quindi ho prima steso pezzi d'impasto lavorandoli con la misura più larga, che poi ho rilavorato in modo da ottenere una sfoglia più sottile, ed infine ho tagliato le sfoglie ottenendo le tagliatelle.
Ecco qui il frutto dei miei esperimenti:


Ho cotto le tagliatelle in abbondante acqua salata e le ho condite con un sughetto ottenuto imbiondendo l'aglio tritato nell'olio, e nel quale ho sciolto le alici piccanti.
Non vi dico se sono piaciute o meno, le mie tagliatelle, mi limito a mostrarvi cos'è rimasto:




Provatele.
Buon appetito!


Potrebbero anche interessarti:


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

15 commenti

  1. azzzz che perfezione lunetta tesoro! wowwww questa ricetta é davvero una figata! complimenti! tagliatelle di fagioli? wow wow wow wow wow!!!! bravissima :)

    RispondiElimina
  2. Bedda, ti ringrazio infinitamente per il supporto! E ti ringrazio di metterti in gioco con il senza glutine! Le tagliatelle sono meravigliose e se non ci sono altri problemi, perché complicarsi la vita? Hai fatto benissimo ad aggiungere la farina che rende molto più elastica qualsiasi cosa, il risultato si vede che è strepitoso!
    Un bacio enorme!

    RispondiElimina
  3. ma sai che hai avuto davvero un'ottima idea???

    RispondiElimina
  4. caspita che farina interessante e gustosa, mai provata!

    RispondiElimina
  5. Veramente un'idea geniale. Devono essere superbuone!

    RispondiElimina
  6. genialissssima!!!! io con quella farina ci ho fatto la zuppa coi crostini...banale ma buonissima...immagino le tagliatelle!!!! ho altre di quelle farine in dispensa,quasi quasi....mannaggia a te¨!!! ora non vedo l'ora che arrivi domani mattina per fare qualcosa....ti aggiorno!!! ahaha ciaoooo

    RispondiElimina
  7. Belli da vedere e immagino molto buone.
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
  8. Mamma mia ma sei bravissima! Io un piatto così me lo sogno la notte....ma in realtà non saprei proprio farlo! Ti seguo...a presto!!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, queste tagliatelle sono una vera squisitezza *O*! Bravissima Luna ^__^!

    RispondiElimina
  10. ma sai che forse ho ancora da qualche parte quella farina di borlotti??? Devo vedere, intanto mi salvo la bellissima ricetta. Complimenti anche per le belle foto :)
    buona domenica.

    RispondiElimina
  11. un primo piatto molto speciale brava!!!!buona domenica speriamo di sole!

    RispondiElimina
  12. che brava e che idea! le tagliatelle ti sono uscite benissimo!! un bacio

    RispondiElimina
  13. fantastiche queste tagliatelle ciao

    RispondiElimina
  14. Luna,
    particolarissime come idea e belle anche esteticamente queste tagliatelle! E a giudicare dal piatto pulito.. dovevano essere anche parecchio buone!!! ;-)

    RispondiElimina
  15. Spazio alla fantasia! stupenda trovata quella delle tagliatelle ai fagioli!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *