Ricetta Minestra di pasta col cipollotto

1:05:00 AM

Eccomi qui a farvi conoscere un'altro piatto antico e della carestia che sicuramente i nostri nonni hanno conosciuto ed apprezzato e invece noi un pò meno, non per la complessità del piatto, bensì perchè il consumismo ci porta a pensare ai piatti sempre più originali e particolari, facendoci dimenticare che ogni tanto potrebbe essere originale anche un piatto antico come questo. 
Come ormai già sapete questo mese l'ho dedicato ad un contest che organizzavo da tempo e che è ancora in corso (scade il 31.03.2012), un contest in memoria del centenario della nascita dei miei nonni nel quale ho pensato di raccogliere le ricette della carestia, quelle ricette semplici, buonissime ed economiche.
Vi avevo già parlato della pasta con la lattuga e anche della pasta/riso coi finocchietti selvatici, ed oggi vi presento una pasta ancora più semplice ma assolutamente da provare per credere quant'è buona: la pasta con il cipollotto. Questo è uno di quei piatti che preparo in tutta fretta quando sono in ritardissimo, infatti data la semplicità può essere preparato in pochi minuti, giusto il tempo di cuocere la pasta.






PASTA CON IL CIPOLLOTTO
Ingredienti
1 cipollotto bio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva 
pasta per minestra
sale 
formaggio (se piace)

Preparazione:
Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta e nel frattempo, in un padellino scaldare l'olio e versarvi il cipollotto tagliato finissimo e far imbiondire. Spegnere il fuoco.
Quando l'acqua per la pasta inizia a bollire, versare il sale e poi la pasta e proseguire  la cottura. 
A cottura ultimata scolare il liquido di cottura in eccesso e condire la pasta con il cipollotto soffritto precedentemente assieme all'olio.
Servire caldo ed a piacere spolverare di formaggio grattugiato.

Se non conoscevate già questo semplicissimo piatto, vi consiglio di provarlo perchè ne vale la pena!

Buon appetito!


Potrebbero anche interessarti:


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

4 commenti

  1. Luna sei fantastica, hai ragione, a volte dovremmo ricordarci di inserire nei nostri blog anche queste ricette e questa tua pasta è la conferma!
    Ciao

    RispondiElimina
  2. semplice ed efficace...i nostri nonni c'avevano visto lungo!

    RispondiElimina
  3. Questi piatti nella loro semplicità sono affascinanti uno piu dell'altro! bacio

    RispondiElimina
  4. mmm non conoscevo! domani anche io arrivo con una ricettina per te!!!!!! semplici ma buonissimi!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *