Traduci | Translate

giovedì 27 settembre 2012

RICETTA | RAVIOLI DI PISTACCHI E PANCETTA CON POMODORINI





Più volte mi è capitato di parlarvi dei miei nonni, di quelli che non ci sono più e anche della nonna che ho la fortuna di baciare ed abbracciare ancora tutte le volte che voglio.  In questi giorni ho fatto un tuffo nel passato pensando a loro e mi sono sentita bambina, mi è sembrato di rivivere certi momenti dimenticati, di sentire addirittura i profumi... questo grazie ad un "giocattolino" che mi sono appena regalata, infatti qualche settimana fa ho trovato su Groupon un'offerta imperdibile per una scheda video che cercavo da moltissimo tempo e che mi ha permesso di rivedere i miei nonnini sul pc... dovete sapere che ho sempre evitato di vedere le videocassette alle quali tengo molto per paura che si rovinasse il nastro, e quindi che perdessi per sempre i ricordi, conservandoli come veri e proprio cimeli, ora invece potrò vedermeli tutte le volte che voglio! Questa scheda infatti,  è una scheda particolare che permette di collegare le videocamere, i videoregistratori e tutti i dispositivi analogici al nostri pc, per trasformare i video/audio da analogici (e quindi dalle cassette) a digitale (e quindi sotto forma di file, ovvero digitali).  Molti di voi ormai sanno che questa è un pò anche la mia professione, però io amo la tecnologia  e più che altro per me è una passione, ma ovviamente non posso mettermi a spendere patrimoni per i miei hobby, quindi ho sempre rimandato perchè il lato negativo degli oggetti tecnologici è che costano un botto di soldi! Non potete immaginarvi il mio stupore quando l'ho trovata a 19,90 € e spedizione gratuita e ovviamente l'ho presa subito.. ho rivisto il 50° anniversario di matrimonio dei miei nonni materni dopo quasi 30 anni da quand'è stato celebrato!
E dopo il mio tuffo nel passato, ho pensato di fare un tuffo nel presente e nel futuro, con i sapori della mia terra e i colori della nostra bandiera.
Oggi vi offro questo piatto, non avremo vinto gli europei, ma ma siamo comunque stati bravi.





RAVIOLI DI PISTACCHI E PANCETTA
Ingredienti.

  • Per la pasta all'uovo
400 gr di farina 00
4 uova (o 5 se sono piccole)
1 pizzico abbondante di sale
  • er il ripieno:
200 gr di pancetta (io ho usato pancetta del suino nero dei Nebrodi)
100 gr di pistacchi sgusciati (io ho usato pistacchi di Bronte)
1 cipolla grande

  • Per il condimento:
pomodorini ciliegia
aglio
sale
olio extravergine di oliva
un pizzico di peperoncino
pistacchi

Preparazione. 
Versare la farina, 1 uovo ed il sale nella ciotola dell'impastatore, ed iniziare ad impastare con il gancio. Unire uno ad uno le uova ed impastare finchè l'impasto non si sarà staccato dalle pareti, quindi avvolgerlo in un foglio di pellicola e farlo riposare per una mezz'oretta.
Tagliare il panetto di pasta a fettine e lavorarle una per volta, avendo cura di coprire le altre con la pellicola o con un panno umido.
Io ho usato la macchinetta per la pasta, quindi prima ho spianato alcune volte la pasta con lo spessore più grande, e poi, quando l'impasto si è presentato liscio, sono passata allo spessore più sottile.

Una volta stesa la sfoglia all'uovo, posizionare il ripieno nel senso della lunghezza (fig.1), quindi ripiegarlo su se stesso (fig.2) avendo cura di sigillare bene (premendo con le mani) prima i bordi laterali e poi quello esterno (in questo modo eviterete che resti dell'aria all'interno).  Con una rotella tagliapasta, tagliare i ravioli e questa volta il mio consiglio è quello di partire prima dal lato esterno (fig.3) tagliando per la lunghezza, e poi i bordi laterali (fig.4).


Cuocere i ravioli in abbondante acqua bollente e salata, nella quale per sicurezza io aggiungo anche qualche goccia di olio extravergine di oliva. Generalmente i tempi di cottura sono brevi, ma tutto dipende dallo spessore della sfoglia all'uovo, infatti nel mio caso l'ho fatta leggermente più spessa, ed ha quindi richiesto tempi più lunghi di cottura.

Nel frattempo far imbiondire in una padella l'aglio a pezzetti ed il peperoncino, quindi versare i pomodorini tagliati, salare e far cuocere a fuoco vivo per 5 minuti.

Una volta cotti i ravioli, condirli con il condimento appena preparato.
Spolverare di pistacchi ridotti in granella sul momento e servire.


Ed ecco a voi il mio piatto finito!


Non mi resta che augurarvi buon appetito!


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

45 commenti:

  1. Devono essere ottimi, per una come me che ama il pistacchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gessica, anche tu ami il pistacchio?

      Elimina
  2. Non ho mai provato l'accoppiata pistacchi-pomodorini! Mi incuriosisce un sacco e devo sperimentare assolutamente! Grazie mille, ricetta appuntata ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah beh devi assolutamente provare, ma non dimenticarti la pancetta! ;)

      Elimina
  3. meravigliosamente meravigliosi! (sono in partenza! scappo!) baciuz
    grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per i tuoi ravioli! !!!! Sembrano squisiti! Sei fortunata ad avere ancora la tua nonna,io darei qualunque cosa per riabbracciare la mia...un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì la considero una gran fortuna e ogni giorno mi stupisco di come sia lei più giovane ed innovativa di me! ti dico solo che mia nonna usa l'ipad e tutti i giorni saluta via skype i suoi figli lontani! E' un mito!!! heheheheheh ciauuu

      Elimina
  5. Complimenti per i tuoi ravioli! !!!! Sembrano squisiti! Sei fortunata ad avere ancora la tua nonna,io darei qualunque cosa per riabbracciare la mia...un bacione!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che buoni!!! Quando vedo pistacchio mi ci fiondo subito!!! :-) :-) sei stata bravissima!!
    a presto!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie laura sei sempre gentilissima! Anche con me il pistacchio ha l'effetto calamita! ahahahahahah ciauu

      Elimina
  7. sembrano ottimi...peccato non poterli assaggiare ....
    nuova iscritta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vieni te li preparo!!! :P ehehehehehhe

      Elimina
  8. Sono bellissimi e immagino il sapore!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, detto da te è un complimento al quadrato! :)

      Elimina
  9. Bellissimi e immagino anche buonissimi!!

    RispondiElimina
  10. la presentazione è davvero bella!! complimenti Luna! per non parlare poi della ricetta che mi ispira tantissimo!!! brava brava!! sempre di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Debs! Beh ho cercato di impegnarmi... ^.^ SMACK

      Elimina
  11. Dev'essere stato molto emozionante rivedere un anniversario così importante. E' vero, la tecnologia a volte è inavvicinabile ma 20 euro sono fattibili ;) hai fatto davvero un affare!!!
    Immagino con quanta trepidazione aspetti il robot!!!
    Mi è piaciuta la tua spiegazione con le foto passo passo, ho sempre visto fare i ravioli con lo stampo, così manualmente è la prima volta, mi è venuta voglia di provarci :) Il ripieno mi piace proprio, un'alternativa alla solita carne o ricotta. E' una ricetta molto interessante e la foto rende perfettamente la riuscita. Complimenti Luna, bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Criiii grazie! Sì è stato un affare! Comunque io non sono adatta agli stampi, meglio fare tutto a mano libera provaci, sono semplicissimi, è stata la prima volta anche per me, quindi vedendo il risultato finale ti renderai conto che in effetti sono semplici.
      Bacioooo

      Elimina
  12. Meravigliosi e divini bravissima

    RispondiElimina
  13. belli, mi piace sia la preparazione che la presentazione......baci.

    RispondiElimina
  14. Ciao Luna!!!Direi che sei stata veramente brava!!!! molto interessante questo ripieno!!! un baciotto!!!

    RispondiElimina
  15. fantastici...posterò a breve anch'io una ricetta che per alcuni versi ricorda molto la tua! a presto, Ale - mi unisco ai tuoi sostenitori!!! vieni a trovarmi di nuovo:

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Lunettaaaaaaaaaaa :)) era un secolo che non passavo di qui! Ma che bel nuovo look!
    Pensavo d'averti aggiunta nel mio blogroll, invece mi sbagliavo, provvedo subito, cosi non mi scappi più!
    Il ripieno di questi ravioli mi fa letteralmente (permettimelo) sbavare!
    P.s non sono più su fb :/ forse mi iscrivo nuovamente ma non per il momento, tuttavia sarai informata ;)
    Bacioni!

    RispondiElimina
  17. luna mi sa che devo fare questo acquisto anche io mi mancano tantissimo i miei nonni e la mia grande maestrA mia nonna.......
    questo piatto è fantastico pratico veloce e la foto trasmette un'atmosfera calda! proprio in "famiglia"

    RispondiElimina
  18. Ecco cosa ne fai dei pistacchi!!! E fai benissimo! Questa è una signora ricetta! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  19. grazie mille per l'informazione, l'ho subito passata a mio marito....anche noi abbiamo ancora video cassette...per quanto riguarda le foto tranquilla...non solo trasmettono bontà e genuita', ma sono anche affamanti!!! e sono le 7 del mattino!!!!

    RispondiElimina
  20. Luna ma che spettacoloooooooo!!!!!!!!!!! Patric sarà felicissimo di questa ricetta!!!!! Ehehehehe!!!! ma perchè non mi si aggiornano le tue ricette nella blogroll??? E' un problema solo mio??? Ho provato a reinserire il tuo indirizzo http nella lista ma mi rimane sempre a un punto fermo...uffi, devo scoprirlo!!!!! Bacio bella topolona!

    RispondiElimina
  21. Buongiorno Luna complimenti per questo splendido piatto, per la presentazione e per le foto. Veramente un incanto! :)

    RispondiElimina
  22. Lunaaaa, è stupenda questa ricetta, complimenti anche per la presentazione! Bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sar@ e grazie a tutti per i complimenti, sempre molto graditi. Grazie di cuore!

      Elimina
  23. ma non dici come si fa il ripieno, si trita tutto insieme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anonimo (alla prossima firmati, mi fa strano chiamare qualcuno con "Anonimo", mi sento come a CSI eheheheh) non ho messo il procedimento del ripieno, è vero. Pensavo si capisse che gli ingredienti del ripieno vanno frullati crudi e poi dopo aver fatto imbiondire la cipolla con poco olio extravergine di oliva, si aggiunge la pancetta ed infine, quando questa è cotta, prima di spegnere il fuoco, si aggiungono i pistacchi e si fa tostare il tutto. Poi si lascia raffreddare. :) grazie per l'osservazione.

      Elimina
  24. quanto é bello il cuoricinio che hai messo sul piatto ! le offerte di groupon sono utilissime!

    RispondiElimina
  25. Hai fatto bene a ripubblicarla dal momento in cui me l'ero persa... ma che meraviglia sono questi ravioli???? Un ripieno originale e senza dubbio buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  26. LUNAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!! Ricordavo bene questi ravioli.....mamma ma si puo' avere una fame da lupo alle 10 del mattino? Ehi ma sai che non conoscevo questa scheda video.

    RispondiElimina
  27. Alla faccia che bella presentazione!!! wow!

    RispondiElimina
  28. piatto spettacolare e presentazione superlativa!

    RispondiElimina
  29. wau che buoni!! Davvero buoni e anche molto belli

    RispondiElimina
  30. Bravissima!!! devo provare a farli, ti" frego" la ricetta.

    RispondiElimina
  31. :) Come promesso sono passata da te..e vedo che sei bravissima!! :D Devo dirmi dove hai imparato a impiattare così poi!! :) un abbraccio e a presto!!

    RispondiElimina
  32. Mamma che ravioli incredibili e poi dove ci stanno i pistacchi i trovo sempre a mio agio!! Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

Stampa questa ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...