Traduci | Translate

sabato 22 settembre 2012

Marina di Ragusa, Ricetta di sugo piccante con cicale di mare e vincitore del giochino premiereccio "diamo i numeri"

Preparatevi perchè mi sa che questo post sarà lunghetto! Eh sì, perchè voglio raccontarvi di tante cose, a cominciare dalle mie vacanze!
Facciamo un passo indietro: c'eravamo salutati qui quando vi ho annunciato che stavo per andare in vacanza, a Marina di Ragusa, e vi ho lasciati un giochino... 
Bene... cosa volete sapere per primo? Com'è andata la vacanza? Cos'ho mangiato di buono? Cos'ho comprato?  O il vincitore del giochino
Lo so che vorrete certamente sapere per prima la risposta a questa mia ultima domanda, però... beh dovrete pazientare perchè prima di tutto voglio parlarvi della mia vacanza!  :)


Dunque ho trascorso dei giorni molto piacevoli, ho visitato tanti bei posti (come Ragusa Ibla, Scicli, Modica, sono anche stata a vedere la casa dove hanno girato i film di Montalbano!) ed ho mangiato tante di quelle cose buonissime... così buone che penso che prima o poi le rivedrete nel mio blog!


Ho anche approfittato per fare scorpacciate di pesce, io che il pesce a casa mia non lo cucino quasi mai, ma  come puoi non mangiare del buon pesce nei posti di mare? Ovviamente il pesce l'ho voluto sempre cucinare io, ed ho scelto tipi di pesce che non avevo mai cucinato nè mangiato in vita mia, come le cicale di mare, e badate che non ne ho comprate mezzo chilo ma... una cassetta!

La parte più brutta è stata quando le abbiamo pulite, perchè non ero a casa mia, con tutte le mie caccavelle e soprattutto senza un paio di forbici devo dire che è stato un pò complicato pulirle ma alla fine io e mio marito ce l'abbiamo fatta (più lui di me a dire la verità!).
Le ho impiegate tutte per farci un sughetto piccante veramente formidabile, che ha ricavato i complimenti da parte di tutti i commensali (ben 12 in tutto) invitati!

Non aspettatevi foto spettacolari perchè non no avuto il tempo e perchè ho lasciato la mia reflex a casa (che stupidata che ho fatto!), inoltre il tutto è stato spazzolato così velocemente dai piatti e dalle insalatiere, che per fare la foto sottostante ho dovuto letteralmente toglierle l'insalatiera da davanti agli ospiti! eheheheheh

SUGO PICCANTE DI CICALE DI MARE



Ingredienti


cicale di mare
vino bianco
passata di pomodoro
pomodori pelati
aglio
cipolla
sale
peperoncino fresco
prezzemolo


Preparazione
Siccome le cicale di mare non si conservano (crude) in frigo, ho pensato di pulirle, lavarle, cuocerle e poi utilizzarle l'indomani per preparare il sugo degli spaghetti.
In un'ampia padella antiaderente ed a bordi alti ho fatto rosolare l'aglio e la cipolla tagliata a fettine, quindi ho  aggiunto le cicale di mare ed ho fatto insaporire ben bene.
Ho spento il fuoco ed una volta raffreddate, ho conservato in frigo.
L'indomani ho versato nuovamente il tutto nella padella, ho scaldato e poi sfumato con il vino bianco, quindi ho coperto per far cuocere un pò le cicale. Ho aggiunto il pomodoro, sale, peperoncino ed ho fatto cuocere a fuoco moderato.
Prima di condirci la pasta,  ho spolverato di prezzemolo tritato.

Non vi dico che buone!

Ma passiamo al giochino!
Dovevate indovinare il numero dei fagioli presenti all'interno del vaso, ma la maggior parte di voi ha contato anche quelli esterni: vi ringrazio per la meticolosità!
Devo dire che di numeri ne avete dati parecchi, alcuni proprio lontani dal numero esatto, altri invece molto vicini... una ha indovinato il numero e un'altra invece, si è sbagliata di uno!



Il numero esatto, è stato indovinato da Francesca Campo, infatti il numero di fagioli contenuti nel barattolo è
285



Complimenti quindi a Francesca che invito a contattarmi in privato per indicarmi il suo indirizzo!




Ringrazio tutte le persone che hanno partecipato al mio giochino, non credevo che riscuotesse così tanto  successo e mi ha davvero riempita di gioia! Siete state tutte simpaticissime e vi ringrazio una ad una per i complimenti e ancora, per la partecipazione.

Beh per oggi credo di avervi detto tutto, quindi non mi resta che augurarvi uno splendido Week-end.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

20 commenti:

  1. complimenti alla vincitrice!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Caspita mi sono sbagliata di 20! ahahah simpatico gioco...Buongiorno Bella!

    RispondiElimina
  3. complimenti alla vincitrice di questo tuo giochino molto originale..e felice di sapere che hai trovato il ragusano un posto incantevole dove trascorrere delle serene vacanze,(sara' per questo che io ci vado ogni anno?)la tua proposta mi alletta tanto così come le cicale che io adoro in tutte le salse...baci Luna e un sereno fine settimana

    RispondiElimina
  4. che ciappett!! :P ufff.. la prossima volta vogliamo un indizio che capperi! :) brava comunque... ciappettosa ma brava!!!

    e che dire di questo sughetto... gnammmeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. Mannaggetta...solo 32 in meno. Vabbè, mi consolo con questo meraviglioso condimento! Baci Luna!! Ale

    RispondiElimina
  6. mi era sfuggito questo giochino uffi!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Allora cara la mia Raffaella ;P è vero o non è vero che il ragusano offre luoghi da sogno? Sei stata da Gelati Divini? Hai visto quant'è meravigliosa Ibla? Io mi porto nel cuore quei giorni bellissimi tanto quanto i luoghi...
    Un abbraccio amica mia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stupenda Ragusa ibla! davvero è un posto da vedere! Sono stata alla gelateria e ovviamente ho preso i gusti più strani, compreso l'immancabile gelato al pistacchio, che a dirla tutta era buono quasi quanto quello di Bronte che vado a mangiare di proposito. Ciao giuiuzza!

      Elimina
  8. A Trieste le cicale di mare si chiamano canoce e dicono che la carne quando non sono più vive si disfano vanno come dire in acqua. Io non le amo anche perchè l'unica volta provate mi sono tagliata le labbra.....ma la tua ricetta mi stuzzica per marita a cui piacciono molto.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  9. complimeti alla vincitrice! Le cicale mi piacciono un sacco anche se ogni volta mi taglio le labbra!!! (io ci faccio la zuppa!)
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
  10. Un sughetto niente male! da provare assolutamente!! ottimo!

    RispondiElimina
  11. anche a me è sfuggito il giochino. complimenti per il blog. che acquolina in bocca che mi è venuta :)

    RispondiElimina
  12. COMPLIMENTI ALLA VINCITRICE E UN BACINO A TE....

    RispondiElimina
  13. Ciao bedda ovviamente lo sai che a Siracusa ci sto io quindi se oltre la cena hai un po' di tempo mi piacerebbe incontrarti. Un bacio e complimenti per tutto

    RispondiElimina
  14. Eccomi qui a ricambiare con piacere la visita :-)
    Bellissima ricetta,io per il pesce son proprio negata , con grande dispiacere di mio marito,un abbraccio alla prossima :-)

    RispondiElimina
  15. che sfortuna.. ho sbagliato solo di 5... !! ;-)

    RispondiElimina
  16. Ciao!!! Grazie grazie *_*
    Per la prima volta ho avuto fortuna in un gioco ahhahahaha siiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!
    Beh, bella idea la tua, ne aspetto della altre...e nel frattempo, segno ricette e cucino ;)

    Ps. Hai ricevuto la mail?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca ancora complimenti! La tua mail l'ho appena ricevuta, domani invierò il vestitino!
      Grazie ancora!

      Elimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

Stampa questa ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...