Un concorso fotografico che fa bene alla salute: MIPAAF - Tutti pazzi per la Frutta!

6:10:00 PM

Con grande piacere oggi voglio parlarvi di un'iniziativa che mi sta molto a cuore. Si tratta della campagna "Tutti pazzi per la frutta!"
 tutti pazzi per la frutta
Questo argomento mi piace da anni, da quando mio figlio ha iniziato a frequentare la scuola materna e un giorno a sorpresa, durante l'orario scolastico, gli hanno offerto della frutta, e così anche nei giorni seguenti.  Sarà che le scuole siciliane non sono organizzate come quelle del resto d'Italia, sarà che nelle scuole del paesino dove abito non è previsto neppure il servizio mensa... ma il programma Frutta nelle Scuole mi aveva colpita quest'iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, in collaborazione con il Ministero della Salute, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura, le Regioni e le Province Autonome con la quale ad ogni bambino a scuola viene offerta una razione di frutta, allo scopo di incentivare il consumo di frutta e verdura fin dall'infanzia, sensibilizzando altresì i genitori.
Secondo me si tratta di un'iniziativa molto utile, infatti ho avuto modo di conoscere bambini che non mangiavano frutta e verdura e non perché non fosse di loro gradimento ma perché magari non l'avevano mai assaggiata in vita loro.
Nella classe di mio figlio, alle elementari, il progetto ha avuto un prosieguo da parte della maestra con una vera e propria educazione alimentare, infatti tutti i giorni lei decideva quale alimento "nuovo" portare da mangiare durante lo spuntino dell'indomani. È stato così che molti bambini hanno assaggiato per la prima volta i finocchi, i kiwi, i fichi d'India, le carote... frutta e verdura che a casa si erano sempre rifiutati di mangiare ma che di fronte alla maestra ed ai compagni non potevano rifiutare di farlo... e con sorpresa gli sono anche piaciuti! Credo che queste siano tra le conquiste più importanti di una maestra, che si sa, non è solo maestra di cultura ma è una maestra soprattutto di vita! In classe da mio figlio sono state bandite le merendine, sono ammessi solo i dolci fatti in casa e sono benvenuti i frutti, oltre al classico panino. 
Ma questo non è tutto, infatti come avrete capito dal banner che ho inserito all'inizio, è stato pensato un concorso tutto per noi, che coinvolge grandi, piccoli.. tutti i componenti delle famiglie delle scuole primarie italiane!  Tutti pazzi per la frutta è un contest fotografico pensato con l'intento di dare visibilità alle abitudini familiari  sane che favoriscono il consumo regolare e consapevole di frutta e verdura. Lo scopo è quello di far  raccontare il proprio rapporto con gli alimenti sani della nostra alimentazione, la frutta e la verdura, immortalando attraverso la fotografia, sensazioni, impressioni, colori ed emozioni. In questo modo, quelli che nel progetto Frutta nelle Scuole non erano i protagonisti principali, in Tutti pazzi per la frutta saranno coinvolti in un modo divertente ed originale, assieme alle loro famiglie o ai loro amici, perchè è con loro che vengono maturate le proprie scelte alimentari. Cosa si vince? 
I 100 nuclei familiari vincitori saranno vinceranno un soggiorno in un agriturismo, a scelta tra numerose località italiane.
Quando scade il termine per partecipare? 30 agosto 2013.
Come si partecipa?
Si può partecipare al contest fotografico con 2 foto in formato digitale, di dimensione compresa tra i 5 MB ed i 10 MB, ed inedite sul tema della frutta e della verdura. 
Sarà necessario compilare un modulo di partecipazione sul sito.
L'elenco dei vincitori sarà pubblicato entro il 30 settembre 2013. 
E allora, perchè partecipare? 
  1. non si perde niente
  2. c'è un premio molto interessante
  3. si tratta di una causa molto importante
Io devo ancora decidere ma penso di partecipare con due foto. Si tratta di due alimenti non troppo amati dai bambini ma che fortunatamente, invece, al mio bambino piacciono: l'aglio ed i broccoletti.
Eccole:

Che ne dite? Potrebbero andare?
Intanto mi sono appena iscritta alla Pagina Ufficiale di Frutta nelle Scuole su Facebook, vi consiglio di cliccare "mi piace" perchè ci sono delle informazioni molto interessanti.


Articolo sponsorizzato

Potrebbero interessarti anche

3 commenti

  1. Bella iniziativa e ... bel concorso!!!

    RispondiElimina
  2. bellooooooooooooo vediamo se ci riesco a partecipare

    RispondiElimina
  3. Che bella idea!!! Anche a me è piaciuta molo l'iniziativa di dare ai bambini la frutta a scuola. Mangiare la frutta come spuntino è una sana abitudine che dovremmo avere tutti ;-)
    Inserisco il banner sul contest roll e convinco il consorte a partecipare ;-)
    A presto
    Anna Luisa

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *