Rubrica Viaggi da blogger | Il santuario di Santa Rosalia patrona di Palermo sul Monte Pellegrino

10:00:00 AM

Oggi le mie scarpe mi portano a Palermo.
Sapevate che la Santa Patrona di Palermo è Santa Rosalia?




Santa Rosalia visse a Palermo prima del 1200. Ella scelse di vivere da eremita, totalmente immersa nella preghiera,  in una grotta sul Monte Pellegrino, la montagna sacra dei palermitani.
Il Santuario infatti è stato eretto in parte dentro la grotta, con la facciata addossata sulla roccia. 



I palermitani la festeggiano il 15 Luglio, tra le tante manifestazioni c'è la processione con un bellissimo carro trainato da buoi che portano in trionfo la statua della Santa ed i suoi resti, partendo dalla Cattedrale di Palermo fino al Foro Italico. 
Non ho mai visto questa festa di persona ma so che è bellissima e spero di andarci una volta. 

Però più volte sono stata al Santuario, e so che per devozione i fedeli fanno i pellegrinaggi da Palermo fino alla grotta nel santuario, su per il Monte Pellegrino. 
Questo che vedete sotto è un particolare dell'interno della grotta



Io non ho fatto il pellegrinaggio a piedi ma ho visto il percorso e vi assicuro che per tutta quella strada in salita occorrerà tanta buona volontà accompagnata da forza e coraggio! 
È sicuramente una strada da percorrere con scarpe comode, meglio se da trekking.
Portatevi anche una borsa capiente (della Puma ce ne sono di carine) che possa contenere una bottiglia d'acqua e magari anche una maglia perchè potrebbe esserci un pò di vento.



L'immagine che vedete quassù rappresenta un piccolo scorcio nella roccia esterna della grotta.
Ciao alla prossima.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

1 commenti

  1. Ciao Luna..... ma lo sai che la prima grotta dove è stata la "Santuzza" si trova presso il Santuario di Santo Stefano di Quisquina?.....per difendersi la nostra Santa ha vissuto dentro un buco strettissimo che fanno visitare al pubblico tutt'oggi !!! E' davvero una osa suggestiva ed emozionante oggi poter accedere in questa grotta piccola ed angusta ma con tanto m istero da raccontare. Non la raccomando però ai claustrofobici. La prima volta sono riuscta ad entrarci ma ritornando sul posto circa 2 anni fa no sono riuscita ad accedere..... Un bacio Luna ! Da Palermitana ti ringrazio per aver parlato e descritto qualcosa che ci appartiene .... !!!

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *