La cucùzza ovvero la zucchina siciliana (lagenaria) in umido e minestra di riso | Ricetta veloce

1:41:00 PM

Vi ricordate della "pasta chi tinnirumi" dell'altro giorno? Lì vi avevo mostrato come in Sicilia si cucinino i germogli della zucchina lagenaria, che spesso viene anche chiamata zucchina siciliana. In Sicilia la chiamiamo "cucùzza".
Oggi vi mostro invece il modo più classico per cucinare la nostra amata cucùzza.




ZUCCHINA IN UMIDO
Ingredienti
1 zucchina lagenaria (a piacere anche le zucchine verdi)
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
1 gambo di sedano con le foglie
2 pomodori maturi
peperoncino fresco
2 patate (facoltativo)
acqua
sale o dado vegetale
olio extravergine di oliva
formaggio a piacere
basilico

Preparazione
In una casseruola porre a soffriggere l'aglio e la cipolla, aggiungere le patate (facoltativo), la zucchina lavata, sbucciata, privata dei semi e tagliata a tocchetti, i pomodori tagliati a cubetti, il sedano il basilico e il peperoncino. Far insaporire a fiamma moderata, quindi aggiungere acqua fino a coprire le verdure per 3/4 e il sale (io preferisco il dado vegetale). Coprire, abbassare la fiamma e proseguire la cottura. 

La zucchina lagenaria impiega poco tempo per cuocere quindi ad occhio e croce entro una mezz'oretta dovrebbe essere pronta.

La cucùzza così preparata, a piacere va insaporita con una generosa manciata di parmigiano e può essere mangiata come piatto unico con crostini di pane abbrustolito oppure come condimento per la minestra. Si conserva in frigo anche per qualche giorno, infatti da noi ne prepariamo sempre in più e generalmente ci condiamo la pasta.

Qui sotto vi mostro un possibile utilizzo, ovvero la minestra di riso e cucùzza. 



Preparazione
La preparazione della minestra di riso e cucùzza è molto semplice, infatti occorreranno della cucùzza preparata come sopra, del riso, della curcuma o zafferano (facoltativo, io metto un pò di curcuma nell'acqua di cottura del riso giusto per conferirgli un pò di colore) e tanto formaggio (io ho preferito Settecolli Alibrandi di Brunelli perchè ha un gusto più delicato e si sposa meglio al sapore delicato della zucchina). 

Cuocere il riso in abbondante acqua salata colorata con un pizzico di curcuma (è una mia aggiunta, nelle ricette tradizionali non viene messa). Una volta cotto il riso privarlo del liquido di cottura in eccesso e condirlo con la zucchina precedentemente preparata. 
Completare il piatto con una generosa manciata di formaggio grattugiato sul momento, e un filo d'olio extravergine di oliva.

Ciao e buon appetito.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

3 commenti

  1. ciao cara che bbonaaaaaaaaaaaaaa, si una la facciamo cosi e una la fanno in modo diversa più asciutta una sorta di mazzo, diciamo che sono sapori he io adoro immensamente :) grazie per aver condiviso la tua ricetta che è molto simile alla mia :)

    RispondiElimina
  2. Buonissimaaa! Luna la copio subito, cosi domani ci condisco il mio riso . Ciao un bacio

    RispondiElimina
  3. sai che si trova anche da me quella zucchina? Ottima ricetta....

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *