Zucchine ripiene con capocollo di Calabria e pecorino romano | Ricetta senza uova e senza glutine

10:48:00 AM

Oggi vi presento un'altra ricetta realizzata tempo fa ma non ancora postata. Io amo le zucchine, lo avrete capito penso, leggendo le molte ricette a base di zucchine che ho postato. 
A me piacciono in particolar modo al forno, infatti sono proprio deliziose, risultano leggere ma contengono il necessario per saziarsi senza appesantirsi troppo. Tenete conto che dentro alla zucchina fatta così ci si può sbizzarrire scegliendo il ripieno che si preferisce, che può essere l'impasto delle polpette di carne, delle polpette di patate, o semplicemente l'impasto delle polpette di pane. Io ho scelto di far insaporire la polpa estratta dalla zucchina stessa con due ingredienti italiani molto buoni, di qualità e di origine protetta.


ZUCCHINE RIPIENE CON CAPOCOLLO DI CALABRIA E PECORINO ROMANO
Ingredienti
3 zucchine preferibilmente biologiche
1 cipolla
300 g di capocollo di Calabria DOP
150 g di pecorino romano DOP
250 ml di besciamella (io ho preferito usare la besciamella vegan senza latte)
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Lavare e lessare le zucchine per 7 minuti, quindi scolarle e farle intiepidire. 
Tagliarle a metà nel senso della lunghezza e con un cucchiaino scavarle dalla polpa avendo cura di non scavare troppo in fondo in quanto la parte restante servirà da contenitore. 
Tagliare la polpa delle zucchine a dadini. 
In una capiente padella a bordi alti (io uso il wok Illa che essendo rivestito in ceramica, cucina con pochi grassi)  far scaldare il capocollo di Calabria tagliato a piccoli e sottili bastoncini. Unire la cipolla tagliata sottilmente, far imbiondire ed unire i dadini ricavati dalla polpa di zucchina. Salare leggermente e proseguire la cottura, coprendo con un coperchio. Se necessario unire un cucchiaio di olio d'oliva, ma cuocendo a fiamma bassa, il capocollo sprigionerà il grasso in esso contenuto e sarà possibile cuocere senza grassi aggiunti.
Nel frattempo preparare la besciamella, con o senza latte (io ho preferito la seconda). Aggiungervi 1 cucchiaio di pecorino romano.
Una volta cotta la polpa di zucchina, riempire le zucchine scavate, coprire con la besciamella e spolverare con una generosa manciata di pecorino romano ed infornare a 200°C fino a che sulle zucchine non comparirà una crosticina dorata e croccante. Occorreranno circa 20-30 minuti.

Buon appetito

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

1 commenti

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *