Rubrica Viaggi da blogger | Rimini e il Sigep, dove però non sono stata

11:12:00 AM

Il Sigep è il più importante salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazioni... naturalmente artigianali! Quest'anno si è svolto per la 35a volta e io non sono stata in nessuna delle 35!
Si tratta di una manifestazione che rappresenta una vetrina europea primaria del dolciario artigianale e  del caffè. Grazie ad internet e soprattutto ai Social Network ho potuto seguirla quasi come se ci fossi stata, ma non disdegnerei, il prossimo anno, di esserci e viverla! 
fonte Pinterest
Si è concluso qualche giorno fa, e mi sarebbe piaciuto esserci stata. Sarebbe stata una bella occasione anche per visitare Rimini, che ha una delle spiagge più belle del mondo, sicuramente non avrei fatto il bagno, ma avrei di certo scattato moltissime foto! 

L'Emilia Romagna è una di quelle regioni che vorrei visitare, assieme all'Umbria ed alla Toscana, della quale ho visto pochissimo ma quel poco che ho visto.... mi è piaciuto!
Mi piacerebbe andare in giro per le strade e stradine del centro storico, fermarmi nei panifici e nelle rosticcerie, mangiare il cibo di strada, la famosissima piadina romagnola e tutto ciò che è tipico, e di tipico gli emiliani hanno tantissimo! E poi amo il dialetto romagnolo, ascolterei per delle ore i romagnoli che parlano, perchè sono proprio calorosi!





File:Rimini Palazzo dell'Arengo.JPG
Palazzo dell'Arengo - Rimini

Tirando le somme, Rimini è tutta bella, non è una di quelle città dove vai solo per godere della Riviera Romagnola e del relax, infatti avendo un alto livello storico-culturale, offre ai turisti la possibilità di godere del relax balneare lungo la costa adriatica ma anche di andare in giro e visitare i molteplici monumenti e le bellissime strutture che la città offre, come ad esempio il Palazzo dell'Arengo

o l'Arco di Augusto, che quanto pare rappresenta il più antico arco romano ancora oggi esistente

File:Arco d'Augusto.JPG 

Per questi motivi Rimini è una delle città più scelte dai turisti ed offre opportunità per tutte le tasche e le esigenze. Tenendo d'occhio le innumerevoli possibilità di alloggio offerte da Venere è possibile scegliere con calma la struttura presso la quale si vuole alloggiare per trascorrere delle magnifiche ferie, con la possibilità di compararla con altre strutture di pari requisiti e nel frattempo, stilare anche una lista di luoghi da visitare ed il menù delle cose assolutamente da mangiare! 
Da foodblogger, vi consiglio di non andare via da lì senza prima aver mangiato la pasta fatta a mano , soprattutto quella ripiena come i cappelletti, le pappardelle asciutte (i passatelli), gli gnocchi, il galletto e soprattutto come dolci non scordatevi di cercare il bracciatello, una ciambella tipica del luogo, ed i sabadoni imbevuti di saba, che sono dei tortelli ripieni di confetture particolari.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

0 commenti

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *