Eventi | Fiera del fungo IGP a Borgotaro

9:24:00 AM

I funghi di Borgotaro, in Valtaro, nell'appennino parmense, sono pregiati e conosciuti e il 20-21 e 27-28 settembre 2014 saranno i protagonisti della rinomata fiera del fungo IGP di Borgotaro
Essi sono i principi delle tavole autunnali e, cosa molto importante, sono I.G.P.


L'evento, alla sua 39esima edizione, è stato presentato il 10 settembre 2014 e negli anni è cresciuto così tanto da rappresentare una delle maggiori attrattive del settore, anche perché ad ogni edizione, presenta sempre delle novità rispetto a quelle precedenti.

La fiera del fungo IGP di Borgotaro si svolge durante gli ultimi due weekend del mese di Settembre e la sua particolarità, richiamo per turisti ed appassionati, è da attribuire al mix fra tradizione e innovazione, una festa gastronomica lungo le vie del grazioso centro storico, fra le sue case colorate, e soprattutto fra la sua gente. 
La città di Borgotaro poi, in questi due weekend ospita aree di degustazione, stand gastronomici, mercati tematici, esposizioni e concerti, il tutto seguendo un filone unico che valorizza e premia la qualità di tutto ciò che è "popolare".
Questo dimostra la capacità di dare risposta ad un evento in grado di richiamare visitatori e turisti giunti apposta per celebrare il fungo porcino che, per le sue peculiari caratteristiche, rappresenta un naturale motore di sviluppo premio territorio.

Alla fiera si trova essenzialmente il buon cibo, esposto come in una lunga e colorata sfilata dei prodotti tipici delle varie regioni d'Italia, dalla Sardegna al Trentino, con al centro tutta un'area dedicata al Fungo IGP e ai prodotti locali, come le marmellate di montagna e il Parmigiano Reggiano direttamente dai caseifici della Valtaro, per questo vi consiglio di munirvi di scarpe confortevoli (come le sneakers)  e vestiti comodi ma soprattutto di borse shopping capienti, perchè sarà impossibile resistere dall'acquistare qualcosa di buono da poter gustare al ritorno a casa.  
Il fungo, in tutte le sue forme, fresco ovviamente, ma anche secco, sott'olio e in crema, perfetto per chi vuole portarsi a casa il meglio di Borgotaro, ma è anche possibile degustarlo comodamente nei tanti ristoranti del centro storico e dei dintorni, cucinato dalle mani sapienti degli chef locali. Vi consiglio di comprare i funghi sott'olio perché sono eccezionali, li ho assaggiati durante gli SDBAwards.

Per tutti i visitatori, ASCOM offre un servizio gratuito allestito nel centro prenotazioni ristoranti in piazza XI febbraio, dove si possono avere informazioni utili sui ristoranti del territorio e i menù degustazione.

Anche il Sindaco di Borgo Val di Taro, Diego Rossi, che ho avuto il piacere di conoscere di persona, ha voluto sottolineare l’importanza di tale manifestazione, che “di anno in anno fa scoprire a tante persone Borgotaro e tutta l’alta Valtaro, attraverso le sue tipicità e i suoi eventi, una visibilità che è frutto di un grande lavoro di collaborazione che coinvolge gli enti, le associazioni e le attività commerciali e della ristorazione.”

Un'area del centro sarà poi dedicata al percorso "Qualità e gusto", che si apre con la degustazione di prodotti DOP e IGP di venerdì 19 alla sera, per continuare il 20 e 21 settembre con incontri e degustazioni, ospite speciale domenica 21 Michele Cannistraro, direttamente da Masterchef Italia
Sabato 20, invece, degustazione gratuita e incontro a tema con le autrici del libro "In cucina col trucco"(ed. Mondadori). 
Ci sarà anche l'intrattenimento musicale, in un percorso anch'esso di ricerca qualitativa attraverso la musica popolare, che vedrà esibirsi in forma itinerante gruppi locali e non, arrivando fino alle atmosfere uniche napoletane con gli Ars Nova
Un salto indietro nel tempo, poi, lo regalerà l'esibizione degli sbandieratori di San Secondo, domenica 28 settembre. 

Ci sarà anche uno spazio dedicato all'arte nello spazio del Museo delle Mura, con un'esposizione sempre sul tema della gastronomia locale, mentre fra le novità di quest'anno sicuramente va annoverata la collaborazione con IGERSParma, il gruppo legato al social network Instagram, che organizzano un meeting durante il primo week end ed un contest sul tema "Borgotaro e il suo fungo", che premierà i partecipanti con una mostra per le vie della fiera durante il secondo week end. 

Due week end per scoprire il fungo di Borgotaro vivendo la sua terra, in un'esperienza unica alla scoperta del gusto della tradizione, senza rinunciare alle nuove tendenze e alla modernità.

Per info: www.sagradelfungodiborgotaro.it 
Facebook: Fiera del Fungo di Borgotaro 
Twitter: FieraFungoBorgotaro 
Instagram: Fiera del Fungo di Borgotaro 
Youtube: Fiera del Fungo di Borgotaro 
Infoline : 0525/96796

Potrebbero interessarti anche

0 commenti

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *