Ricetta Gözleme (pane turco ripieno) ovvero focaccia cotta in padella

7:30:00 AM

Il pane turco ripieno, per gli amici Gözleme :D mi ha affascinata dal primo momento in cui l'ho visto gironzolando su internet, in particolare mi ha affascinata il fatto che fosse una focaccia che si prepara senza lievito e si cuoce in padella... una di quelle ricette che per me sono una vera genialata, perchè ormai sapete che nella mia cucina prediligo le ricette alternative. Questa ricetta è abbastanza veloce, ve la consiglio assolutamente, sia per la sua semplicità che per il fatto che è anche abbastanza economica oltre ad essere adatta agli intolleranti al lievito, inoltre si presta ad essere servita durante i cosiddetti apericena, infatti generalmente va tagliata a strisce di alcuni centimetri e poi servita.




GÖZLEME 
Ingredienti per la pasta
210 g farina 00
50 g di olio extravergine di oliva 
100 g di acqua
un cucchiaino raso di sale

Ingredienti per il ripieno
4 mazzetti di spinaci freschi già lessati
1 spicchio d'aglio
200 g di pancetta piacentina o salame piacentino DOP tagliati a cubetti
un pizzico di sale
un pizzico di peperoncino
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
formaggio a piacere

Preparazione
Preparare la pasta setacciando la farina e il sale in una ciotola capiente. Aggiungere l'acqua e l'olio ed impastare utilizzando un'impastatrice (ma l'impasto si presta anche ad essere lavorato anche a mano). 
Una volta ottenuto un panetto di pasta omogeneo e non appicicoso (se necessario aggiungere dell'altra farina o dell'acqua), trasferirlo sul piano di lavoro infarinato e lavorarlo per 10 minuti fino a che non sarà liscio. Trasferire la pasta nuovamente dentro la ciotola, coprire e lasciare riposare per 20 minuti.
Nel frattempo preparare il ripieno facendo imbiondire l'aglio nell'olio, aggiungere il salume scelto tra pancetta o salame e far dorare a fiamma bassa. Unire gli spinaci lessati e tagliati, regolare di sale e peperoncino. Far insaporire il tutto per circa 5 minuti. 
Una volta trascorso il tempo di riposo, stenderlo in una sfoglia il più sottile possibile. L'impasto deve essere setoso e facilmente arrotolabile e lavorabile come in questo video.
Farcire metà del disco di sfoglia con il ripieno precedentemente preparato, quindi ripiegare la sfoglia e premere sui bordi dopo aver svuotato eventuali bolle d'aria creati con la sovrapposizione della pasta. Riscaldare una padella antiaderente. Sollevare delicatamente il Gözleme dal piano di lavoro e porre sul fuoco.
Cuocere circa 5-6 minuti per lato avendo cura di spennellare leggermente con un pennello unto d'olio. Il Gözleme è pronto quando su entrambi i lati sarà dorato e croccante.


Con questa ricetta ricetta partecipo al Contest del Salumificio PeveriContest Happy Hour Dop con i Salumi Peveri”.


Seguimi su GooglePlus


 N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

11 commenti

  1. Wow ne ho fatto una scorpacciata in Turchia quando sono andata. GNAM GNAM

    RispondiElimina
  2. e pensare che lo mangio spesso dai turchi!! lo adoro! questo lo preparo stasera per il pranzo di domani in ufficio. Una domanda: con questa dose ne viene solo 1? mi sapresti dire -all'incirca- il diametro?
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina dipende da quanto riesci a far sottile la pasta e da quanto vuoi farlo grande.. io l'ho cotto in una padella di circa 28 cm di diametro e l'abbiamo mangiato in 3

      Elimina
    2. ottimo :) Grazie mille della risposta celere, stasera la preparo sicuramente! qui in ufficio abbiamo già appuntato la ricetta in 2! Ciao!

      Elimina
    3. preparate e mangiate: calde sono imbattibili, ma il giorno dopo a temperatura ambiente sono gustose ugualmete! Grazie mille per la ricetta: 1 schiscetta a settimana è risolta grazie a te :)

      Elimina
    4. Ma che bello! Grazie a te di aver avuto fiducia nelle mie ricette e nei miei consigli! A proposito, come l'hai farcita? E quanto è venuts grande?

      Elimina
    5. con una dose e mezza ho preparato 3 pani, ognuno di circa 26/27 cm di diametro. 2 farciti con spinaci al vapore e feta e uno con piselli e gouda (praticamente quel che avevo in frigo!)
      Non vedo l'ora di rifarla!

      Elimina
  3. Bellissima questa ricetta...molto molto, la proveremo in versione gf ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo fammi sapere come riesce l'esperimento! Ciao

      Elimina
  4. assomiglia molto al mhajebs marocchino, che però viene fritto (in effetti se non hai uno stomago a prova di bomba atomica, non si digerisce tanto facilmente...!). questa versione è decisamente più nelle nostre corde! proverò con la pasta madre avanzata, ho già l'acquolina :))

    RispondiElimina

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *