*/

Essere celiaco non è più un dramma con la linea Giusto® Senza Glutine

9:00:00 PM

Oggi essere celiaco non è più un dramma e l’intolleranza al glutine si vive più serenamente rispetto a qualche anno fa. Il merito si deve ad Aziende che per anni hanno impiegato risorse nella ricerca e nello sviluppo come Giuliani, che ha unito la sua esperienza scientifica centenaria in campo gastrointestinale con quella alimentare di Giusto per dar vita alla linea Giusto® Senza Glutine.
È bellissimo vedere come siano aumentati negli anni i prodotti senza glutine in vendita ovunque e soprattutto l’evoluzione che hanno avuto in fatto di qualità. Oggi infatti è possibile trovare una moltitudine di prodotti senza glutine, dolci e salati, sia nei negozi specializzati che al supermercato.

 Essere celiaco non è più un dramma con la linea Giusto® Senza Glutine

Ma tu sai cos’è la celiachia? 

Si tratta di una malattia autoimmune gastrointestinale provocata dall’intolleranza permanente al glutine, una sostanza che si trova in alcuni cereali come il frumento, il farro, il kamut, la segale, l’orzo e l’avena. Oggi la celiachia è considerata dal Ministero della Salute la “più frequente intolleranza alimentare a livello mondiale”, di celiachia si parla in TV, ogni medico sa di cosa si sta parlando, il farmacista sa consigliarti, il web e le riviste sono pieni di articoli e soprattutto ricette, e al ristorante generalmente sanno cosa prepararti ma non è sempre stato così.
Conosco purtroppo la celiachia da oltre trent’anni e sono testimone di quanta evoluzione abbia avuto la gamma di prodotti senza glutine a disposizione dei celiaci. Per farvi capire, 33 anni fa esisteva in farmacia soltanto una marca di prodotti senza glutine, dalla consistenza pessima, un solo tipo di brioche, secco e duro come un mattoncino. Nessun pane, solo fette biscottate durissime dopo le quali sono arrivati dei panini che sembravano sassi e successivamente il pane carré. Ah, come merendine esistevano delle barrette di wafer ricoperte di cioccolato, dei piccoli frollini con il cioccolato sotto e dei wafer al limone. Fine. Le farine non davano mai il risultato sperato, soprattutto quello degli impasti lievitati, questo perchè il glutine è quello che conferisce elasticità e consistenza al prodotto finale ed inoltre favorisce la lievitazione degli impasti, quindi il risultato non era mai quello sperato proprio per l’assenza del glutine. I dolci invece riuscivano decentemente anche se non erano mai al livello di quelli contenenti glutine, si sbriciolavano e il sapore era… diverso.
Il periodo della scuola era il peggiore per le mamme dei bambini celiaci perché non c’erano merendine paragonabili a quelle in commercio né soffici panini da imbottire di salumi per lo spuntino della ricreazione e i bambini celiaci soffrivano nel vedere i compagni con in mano delle succulente merendine che nulla avevano a che fare con i mattoncini secchi con la granella di zucchero sopra che si sbriciolavano al primo morso, che la mamma metteva nello zainetto ogni mattina. All’epoca nemmeno tutti i medici erano ben informati in merito alla celiachia, si conosceva poco, e si provava anche pudore a dire in giro di essere celiaci perché tra la gente ignorante c’era anche chi pensava che fosse contagiosa… Questo almeno dalle mie parti.

 Essere celiaco non è più un dramma con la linea Giusto® Senza Glutine

Non potete capire la soddisfazione che provo oggi quando ovunque trovo i prodotti senza glutine, sia in farmacia che in Parafarmacia ma anche e soprattutto al supermercato. Li assaggio sempre con curiosità perché davvero, le ricerche e le ricette hanno avuto una così grande evoluzione che, per la maggior parte dei prodotti, se non ci fosse la confezione ad attestarlo attraverso il Bollino Ministeriale, apposto su tutte le confezioni il quale assicura che il prodotto è idoneo al celiaco, non si direbbe che si tratta di prodotti senza glutine. Il pane è soffice, bello spugnoso di quello che si può pucciare nel sugo senza il rischio che ti si sciolga in mano, ci sono merendine di ogni tipo, con la crema, alla marmellata, soffici o frollose, ci sono addirittura i croissant e non c’è più solo il tristissimo pane carré ma ci sono pani di ogni genere e formato. 
Giuliani con la linea Giusto® Senza Glutine investe continuamente nella ricerca e sviluppo al punto da lanciare nuovi prodotti sul mercato ogni 3 mesi, fino a 15 nuovi prodotti senza glutine l’anno! Il suo assortimento è vario ed ampio e la sua offerta è di circa 100 prodotti diversi compresi tra pane, pasta, dolci e merende. Il pane casareccio è uno dei prodotti che apprezzo, infatti è preparato con 16 ore di lievitazione naturale e credetemi se vi dico che è spettacolare perchè l’ho pucciato nel succo del condimento per le bruschette e non si è sbriciolato, è rimasto esattamente come il nostro pane quando lo inzuppiamo. Queste cose per chi non conosce la celiachia e soprattutto per chi non ha conosciuto la qualità dei prodotti di qualche tempo fa, possono sembrare cose scontate, ma lasciatevelo dire da chi in trent’anni ha testato quasi ogni prodotto lanciato sul mercato ed ha seguito anche qualche corso di cucina senza glutine, questi risultati sono vere e proprie conquiste!

E poi è fantastico trovare già pronti così tanti prodotti, oltre a quelli indispensabili come farine, pane e pasta, anche quelli che sono indispensabili al buonumore come tantissimi dolci tra cui quelli sfogliati come i ventaglietti, i biscotti per tutti i gusti, le crostatine che rimangono intere anche dopo il primo morso, i pandori e i panettoni, i croissant ma anche prodotti come i preparati che, per chi lavora, è una notevole semplificazione di vita. La linea Giusto® Senza Glutine comprende addirittura la besciamella pronta! Il celiaco oggi vive più serenamente la sua condizione alimentare e questo è eccezionale perché pensate che purtroppo i celiaci non possono assolutamente trasgredire alla loro dieta: i celiaci che ingeriscono alimenti contenenti glutine subiscono una deformazione dell’intestino tenue, hanno diarrea e malassorbimento, ai bambini si ferma la crescita, e i rischi a lungo termine per chi non rispetta la dieta sono l’anemia, l´osteoporosi, alcune forme di tumore e anche disturbi al sistema nervoso. 

Mi piace lodare Aziende competenti che continuano ad investire in questo settore e che più volte l’anno sono in grado di offrire nuovi prodotti senza glutine al vasto assortimento già presente che si distinguono qualità e convenienza infatti una cosa che non ho ancora detto a proposito di celiachia e di prodotti senza glutine, è che purtroppo fino ad oggi i prezzi dei prodotti sono stati anche spopositati rispetto alla qualità ed alla quantità. Oggi non è più così e trovo che i prezzi della linea Giusto® Senza Glutine siano ragionevoli e dato che si possono trovare anche nei supermercati, è facile reperirli anche per chi vuole invitare a cena un celiaco perchè diciamolo, non è bello per un celiaco andare a mangiare da qualcuno e portarsi dietro pane, pasta e dolci!

Seguimi su Instagram


 N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi (in tutto o in parte), in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche. Copyright © I pasticci di Luna All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche

0 commenti

Ciao grazie per aver letto fin qui, è sempre un piacere leggere i vostri commenti. Li leggo sempre tutti anche se non sempre rispondo, ma generalmente lo faccio se mi vengono poste domande.
Tornate a trovarmi, vi aspetto!

da Instagram

Scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *